7 errori di bodybulding da evitare

[multipage]

Alcuni errori di bodybuilding da evitare. Se è vero che questa attività sportiva è finalizzata all’aumento della massa muscolare, questo non vuol dire che ci si debba allenare senza un minimo di regole. Queste ultime sono importanti per evitare rischi inutili e per compiere i giusti movimenti, anche utilizzando le macchine, i manubri e i bilancieri. Alcuni atteggiamenti possono essere controproducenti, creando difficoltà a raggiungere gli obiettivi fondamentali della prestazione sportiva. Vediamo insieme quali sono gli sbagli che bisognerebbe evitare.
[/multipage]

[multipage]1. Usare carichi troppo pesanti

Da un lato è vero che bisognerebbe utilizzare dei carichi pesanti per favorire lo sviluppo della massa muscolare. Dall’altro, però, può essere d’ostacolo usare carichi che non si riescono a gestire appropriatamente. E’ un atteggiamento che può anche annullare i progressi raggiunti.
[/multipage]

[multipage]2. Aggiungere carichi in maniera veloce

La forza va costruita lentamente nel bodybuilding. Una volta raggiunto un determinato carico, nell’allenamento successivo è bene procedere per qualche tempo con quel peso. E’ inutile aggiungere carichi troppo rapidamente.
[/multipage]

[multipage]3. Privilegiare gli esercizi per la massa

Gli esercizi per sviluppare la massa sono importanti, ma non devono essere prevalenti rispetto a quelli per definire il proprio profilo muscolare. Squat, stacchi da terra, distensioni, flessioni, trazioni alla sbarra: sono tutte strategie da usare se vogliamo sviluppare a poco a poco la nostra forza.
[/multipage]

[multipage]4. Programmare più giorni di allenamento rispetto a quelli di riposo

Nel bodybuilding è bene allenarsi con i pesi soltanto 3 giorni alla settimana, suddividendo appropriatamente il programma. Se si supera questo limite, si rischia di stancarsi troppo e di vanificare gli sforzi.
[/multipage]

[multipage]5. Non stare attenti alla prevenzione degli infortuni

E’ essenziale stare attenti alla sicurezza nell’allenamento. Per cui non bisognerebbe ondeggiare, strattonare e lasciare cadere. Inoltre è fondamentale fare il riscaldamento prima di ogni allenamento.
[/multipage]

[multipage]6. Non avere un diario

E’ bene registrare in maniera attenta le strategie di allenamento usate, soprattutto il numero delle ripetizioni e i carichi utilizzati. In un apposito diario possono essere evidenziati i progressi effettuati, per ritornarvi anche nelle settimane successive e considerare se sia opportuno operare dei cambiamenti negli esercizi.
[/multipage]

[multipage]7. Non mangiare correttamente

L’alimentazione è fondamentale per fare progressi nel bodybuilding. Per sviluppare la massa occorre poter contare su un leggero surplus di calorie. Privilegiamo i nutrienti ed eliminiamo il cibo spazzatura.
[/multipage]