Vettel vince la Race of Champions in coppia con Schumacher

da , il

    Vettel vince la Race of Champions in coppia con Schumacher

    Sebastian Vettel, neo campione del mondo di Formula 1 ha festeggiato a Berlino il suo titolo iridato guidando la sua Red Bull in centro città. E se non bastasse, Vettel si è tolto la soddisfzione di vincere in coppia con Micheal Schumacher la quarta edizione della Race of Champions.

    Nella capitale tedesca Vettel ha potuto celebrare il suo successo davanti a migliaia di persone. Tempo fa Sebastian aveva espresso il sogno di guidare la sua Red Bull per le strade di Berlino: e il sogno è diventato realtà cosi’ che il pilota tedesco ha potuto raccogliere l’affetto dei suoi tifosi lungo le strade della capitale germanica. “Questo è il mio modo per dire grazie a tutti i tifosi germanici per il loro splendido supporto durante l’intera stagione” ha affermato.

    Le celebrazioni di Berlino arrivano dopo quelle avvenute nella sua città natale, ad Heppenheim, dove è stato messo anche come cartello stradale il nome del campione del mondo e così Heppenheim è diventata Vettelnheim.

    Festeggiamenti ma non solo. A Dusseldorf, il pilota della Red Bull è tornato al volante per la quarta edizione della tradizionale ROC (Race of Champions). Chi aveva come compagno di squadra? Una leggenda tedesca: Micheal Schumacher. Il fantastico duo tedesco ha battuto in finale la coppia formata dagli inglesi Priaulx e Plato.

    “È stata una serata davvero emozionante, non solo per me, ma anche per gli appassionati. Una grande gara, molto tirata: eravamo tutti molto vicini, sono stato fortunato ad avere Michael in squadra”, ha commentato Vettel a fine gara. Di certo un’emozione in più per quello che sembra davvero l’erede designato di “Kaiser” Schumi.

    Foto da AP/Lapresse