NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Oscar Pistorius uccide fidanzata. Ha sparato pensando fosse un ladro

Oscar Pistorius uccide fidanzata. Ha sparato pensando fosse un ladro
da in Sport
Ultimo aggiornamento:

    Dramma nel mondo dello sport. Oscar Pistorius avrebbe ucciso la propria fidanzata con due colpi di pistola pensando che questa fosse un ladro. Il primo atleta paralimpico a partecipare alle Olimpiadi è stato arrestato nella propria casa di Pretoria dove si sarebbe consumato il dramma. A terra è rimasta la 26enne Reeva Steenkamp, colpita da tre proiettili al braccio ed uno alla testa. Le circostanze dell’incidente sono ancora poco chiare: Pistorius si trova in stato di fermo in attesa di essere interrogato dal magistrato. Il clima in Sudafrica è di puro terrore per l’aumento esponenziale del tasso di criminalità e la testimonianza arriva direttamente dalla giornalista Kalay Maistry che ai microfoni di Sky News dichiara senza mezzi termini: “Ha pensato che la sua fidanzata fosse un intruso, si pensa che le abbia sparato almeno due volte al braccio e alla testa. Penso che questo metta in evidenza il livello di paura che la gente sudafricana ha. Pistorius è un uomo che va a letto, la fidanzata vuole fargli una sorpresa, ma in quel momento pensa che qualcuno voglia entrare in casa e afferra la pistola“.

    La polizia non ci crede

    La polizia non sembra però credere alla versione (leggi sotto) data dall’atleta sudafricano. Si parla di “precedenti violenze domestiche” e l’interrogatorio sta inevitabilmente andando avanti. Pare che i vicini di casa abbiano udito nelle ore precedenti il dramma litigi e grida provenienti da casa Pistorius. L’accusa formulata è quindi quella di omicidio volontario.

    oscar-pistorius-uccide-fidanzata-omicidio-volontario

    La ricostruzione di Pistorius

    Secondo le prime ricostruzione avanzate dai media sudafricani, Reeva Steenkamp aveva organizzato una sorpresa di San Valentino per il proprio fidanzato, entrando nottetempo di nascosto nella casa del campione. Pistorius, allarmato da alcuni rumori sospetti, ha imbracciato l’arma, una pistola automatica calibro 9, e avrebbe sparato quattro colpi all’indirizzo di quello che a tutta apparenza sembrava un ladro intento a rapinare la villa. La sorpresa di San Valentino si è trasformata in un attimo nel dramma più grande per la vita di Pistorius che adesso dovrà rispondere all’accusa di omicidio. Al momento l’atleta sta aspettando di comparire davanti al magistrato che dovrà decidere sulla convalida del fermo. Il padre intanto ha parlato con la stampa: “Siamo sotto shock, non lo abbiamo visto, è con la Polizia, ma Oscar è l’unico che può dire cosa sia successo”.

    fidanzata-oscar-pistorius-uccisa

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sport
    PIÙ POPOLARI