Olimpiadi Sochi 2014, short track: Arianna Fontana trascina la staffetta al bronzo [FOTO]

Olimpiadi Sochi 2014, short track: Arianna Fontana trascina la staffetta al bronzo [FOTO]
da in Olimpiadi Sochi 2014, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Arriva la terza medaglia per Arianna Fontana alle Olimpiadi di Sochi 2014: nella staffetta femminile dello short track le azzurre conquistano il bronzo. La nostra punta di diamante è risultata a suo modo decisiva insieme a Elena Viviani, Martina Valcepina e Lucia Peretti. L’oro è andato alla Corea del Sud mentre l’argento al sorprendente Canada. Gara incredibile che si decide, come spesso accade in questa disciplina, a lame ferme. La testa della corsa era tenuta saldamente da Cina e Corea, nazioni faro di questa specialità che promettono scintille ogni qual volta si incontrano. E scintille ci sono state. A rimetterci proprio Arianna Fontana buttata a terra nel momento del cambio da uno scontro con la frazionista coreana. Le azzurre sono rimaste intelligentemente in gara pur lontane mezzo giro dalla lotta per le medaglie e dopo l’arrivo la piacevolissima sorpresa. I giudici squalificano la Cina per un sorpasso al limite e permettono così alle azzurre di scalare la classifica e di salire sul podio.

    Grazie giudici

    In realtà la gara lascerà un inevitabile strascico di polemiche: la Cina si sente defraudata di un argento, a nostro modo di vedere, ampiamente meritato. Nell’episodio della caduta della Fontana, in realtà, la colpa sembra ricadere totalmente sulla Corea del Sud: la frazionista ha allargato le gambe impedendo nettamente il passaggio del treno azzurro. Difficile capire la motivazione dei giudici che probabilmente si sono fatti influenzare da due fattori: la Corea non ha ancora vinto una medaglia d’oro a questi Giochi nonostante sia la nazione più forte; il precedente di Vancouver 2010, quando le asiatiche furono squalificate proprio in staffetta, vedendosi sfilare l’oro dal collo.

    Rimane il rammarico perché le azzurre sono superiori alle canadesi e l’argento era un traguardo raggiungibile.

    Ordine d’arrivo – staffetta femminile short track (3000 metri) – Olimpiadi di Sochi 2014

    Finale A

    Oro Corea del Sud 4:09.498
    Argento Canada 4:10.641
    Bronzo Italia 4:14.014
    Cina squalificata

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Olimpiadi Sochi 2014Sport Ultimo aggiornamento: Martedì 18/02/2014 14:48
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI