Speciale Natale

Olimpiadi Sochi 2014: Jackie Chamoun nella bufera per il sexy calendario [FOTO]

Olimpiadi Sochi 2014: Jackie Chamoun nella bufera per il sexy calendario [FOTO]
da in Olimpiadi Sochi 2014, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Jackie Chamoun è una sciatrice libanese che partecipa alle Olimpiadi di Sochi 2014. A livello sportivo non farà notizia, ma la sua storia ha letteralmente catalizzato l’attenzione dei media per il backstage del suo sexy calendario in cui si mostra generosamente agli occhi dei tifosi di tutto il mondo. Il suo topless non è passato inosservato nemmeno al Comitato Olimpico Libanese che gli ha imposto il silenzio stampa anche dopo le sue pubbliche scuse. Il video del backstage sarebbe stato trafugato e poi dato in pasto ai media del paese mediorientale scatenando un caos. Le foto sono state scattate presso le montagne Faraya in Libano, ma qualcuno ha pensato bene di sfruttare la vetrina olimpica per anticipare il calendario. Il risultato è stato grandioso e adesso tutti parlano della Chamoun e delle sue immagini.

    Le scuse sui social

    La Chamoun si è scusata del video sulle pagine del proprio profilo Facebook, dicendo che il video era solo la preparazione e che il risultato finale era molto diverso da quello che si evince dal filmato. “Il video e le foto che state vedendo facevano parte della preparazione e non dovevano diventare pubblici. Mi voglio scusare con voi tutti. So che il Libano è un paese conservatore e queste non sono immagini che riflettono la nostra cultura.

    Tutto quello che posso chiedervi è smettere di condividerlo. Voglio solo concentrarmi su quello che è importante per me: allenarmi e gareggiare“. Nonostante le scuse il Ministro dello Sport e dei Giovani, Faisal Karami, ha richiesto un’inchiesta per proteggere la reputazione del Libano. Intanto, come dicevamo, la Chamoun non potrà parlare con la stampa fino al termine dei Giochi.

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Olimpiadi Sochi 2014Sport

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI