NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Olimpiadi Londra 2012, nuoto: Grimaldi bronzo nella 10 km

Olimpiadi Londra 2012, nuoto: Grimaldi bronzo nella 10 km
da in Olimpiadi Londra 2012, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Olimpiadi Londra 2012, nuoto: Grimaldi bronzo nella 10 km

    AP/LaPresse

    Martina Grimaldi ha vinto la medaglia di bronzo nella 10 km di nuoto di fondo. Lo splendido e meritato terzo posto conquistato dalla nuotatrice bolognese è stato frutto di volontà, sacrifici e una condotta di gara ad alti livelli. A far luccicare ancora di più questa medaglia è il fatto, non trascurabile, che si tratta della prima medaglia vinta dalla spedizione azzurra nel nuoto, dopo i flop in vasca ancora non metabolizzati collezionati da Federica Pellegrini, Filippo Magnini e gli altri azzurri.

    L’azzurra non bissa l’argento di Pechino 2008
    E’ dunque arrivata dalla 10 km in acque libere la prima medaglia italiana nel nuoto. Martina Grimaldi (1:57:41.8) ha chiuso al terzo posto una gara massacrante vinta allo sprint dall’ungherese Risztov davanti alla statunitense Anderson. L’azzurra, sempre nelle prime posizioni dall’inizio, è riuscita a inserirsi nella fuga decisiva a cinque e, negli ultimi 400 metri, ha respinto l’attacco della britannica Payne. Non è la prima soddisfazione per la 23enne, alla seconda esperienza olimpica. Agli ultimi Mondiali di Shanghai aveva conquistato l’argento, all’edizione precedente era stata addirittura d’oro e agli Europei vanta già un argento e un bronzo. Oggi tutti i favori del pronostico erano per l’inglese Keri-Anne Payne, argento 4 anni fa e campionessa del mondo in carica, solo quarta in casa. Ci ha pensato l’ungherese Eva Risztov a rovinarle la festa.

    La felicità della Grimaldi
    “Con queste soddisfazioni va via anche la fatica fra un po’ comunque crollerò. Sono molto contenta. Alla fine ho dovuto stringere i denti, per mantenere il bronzo e per tenere dietro le avversarie. Poi ho toccato per terza e ho fatto un urlo liberatorio dopo una stagione intensa. Ci speravo tanto: era difficile comunque. Spero di avere regalato emozioni a tutti. Dedico il bronzo ai miei due allenatori, ai miei genitori, ai miei zii, a tutti i miei amici, alle Fiamme Oro e alla mia squadra di Bologna” – il commento della bolognese dopo la gara. Per il medagliere azzurro è la quinta medaglia di bronzo, la 18esima in totale.

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Olimpiadi Londra 2012Sport
    PIÙ POPOLARI