NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Olimpiadi Londra 2012, kayak: Molmenti conquista la medaglia d’oro

Olimpiadi Londra 2012, kayak: Molmenti conquista la medaglia d’oro
da in Olimpiadi Londra 2012, Sport
Ultimo aggiornamento:

    AP/LaPresse

    Daniele Molmenti ha ottenuto la medaglia più bella nello slalom K1 alle Olimpiadi di Londra, riscattando parzialmente la giornata di ieri rivelatasi avara di soddisfazioni per i colori azzurri. Il canoista 28enne di Pordenone specializzato nella prova del K1 slalom, in forze al Gruppo Sportivo Forestale e già campione del mondo 2010 e campione europeo 2012 nel kayak, ha conquistato l’oro grazie ad una prova superlativa e senza sbafature.

    Terza medaglia d’oro per l’Italia alle Olimpiadi
    Una grande impresa per l’azzurro e una soddisfazione in più per il medagliere italiano ai Giochi Olimpici che ieri ha subìto un brutto stop non racimolando neanche una medaglia dopo le prove deludenti dei nostri atleti, Federica Pellegrini su tutte in panne nella finale 200 metri stile libero, il suo cavallo di battaglia. L’azzurro ha conquistato una straordinaria medaglia d’oro, la terza di questo metallo e la nona in totale per l’Italia finora nel giorno del suo 28esimo compleanno. Molmenti ha chiuso col tempo di 93″43, precedendo sul podio il ceco Vavrinec Hradilek, argento in 94″78, e il tedesco Hannes Aigner, bronzo in 94″92.

    Primo oro olimpico per Molmenti
    Grazie a questa medaglia, la spedizione azzurra in quel di Londra riprende la sua marcia e si attesta in sesta posizione nella classifica generale del medagliere con 3 ori, 4 argenti e due bronzi, alle spalle di Cina, Stati Uniti, Francia, Corea del Sud e Germania. Per il canoista friulano si tratta del primo titolo olimpico mentre vanta un oro mondiale, uno in Coppa del Mondo e ben 21 ori conquistati ai campionati italiani. Molmenti, soprannominato “Calimero” compie un enorme passo avanti rispetto a Pechino 2008, quando aveva chiuso decimo nella stessa specialità. Con lui l’Italia torna sul gradino più alto del podio alle Olimpiadi in questa specialità dopo il suo allenatore Pierpaolo Ferrazzi a Barcellona 1992.

    349

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Olimpiadi Londra 2012Sport
    PIÙ POPOLARI