NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

MotoGp Aragon 2012: Pedrosa batte Lorenzo [FOTO]

MotoGp Aragon 2012: Pedrosa batte Lorenzo [FOTO]
da in MotoGP, Sport
Ultimo aggiornamento:

    AP/LaPresse

    Dani Pedrosa ha trionfato nella classe MotoGp del Gp di Aragona. Il pilota spagnolo della Honda si e’ imposto sul tracciato di Alcaniz aggiudicandosi il duello con il connazionale Jorge Lorenzo. Il pilota della Yamaha rimane saldamente al comando della classifica generale con 290 punti. Pedrosa, a quota 258, con 4 gare da disputare puo’ teoricamente puntare ancora al titolo. Ottima prestazione di Andrea Dovizioso, terzo in sella alla Yamaha Tech 3. Ottava piazza, invece, per Valentino Rossi: il pilota della Yamaha, protagonista di un errore nelle primissime fasi, e’ precipitato in coda al gruppo e si e’ impegnato per una rimonta riuscita almeno in parte.

    Questa volta in partenza Lorenzo scatta meglio di Pedrosa che lo segue a ruota. Imitato da Spies che trova lo spunto per passare Crutchlow, mentre Bradl si fa subito pericoloso alle spalle dei primi. Dietro Rossi perde una posizione, vedendosi sfilare da Hayden che prende la scia di Rea. In tandem le Ducati restano atteccate alla Honda, con Nicky che riesce a infilare l’inglese dopo poche curve, mentre Valentino resta all’esterno. Metà gara e Rossi è tornato ottavo alle spalle di Rea. Una bella rimonta del Dottore, ma anche un chiaro segnale che il passo delle CRT è talmente imbarazzante da rendere la vita piuttosto facile al ducatista. Il finale è una passeggiata per Pedrosa che taglia il traguardo con 6″5 su Lorenzo, che si accontenta del secondo posto e limita i danni guardando la classifica mondiale. Incidente e paura, invece, per Nicky Hayden. Il pilota statunitense della Ducati e’ caduto nelle fasi iniziali del Gp e, dopo un volo terrificante, è stato trasportato nel Centro medico.

    Deluso per l’ottavo posto di Aragon, Valentino Rossi rilancia per il GP del Giappone: “Purtroppo ho cercato di passare Rea, ma non ci sono riuscito perché lui non mi ha visto e mi ha chiuso. Forse quello è stato il più grande errore e sono andato dritto. Altrimenti potevo fare sesto, visto che dopo ho tenuto un buon passo e potevo giocarmela con Bautista. A Motegi ci sarà più grip, quindi speriamo di fare una buona gara ed esprire il nostro potenziale”. Dani Pedrosa ha cancellato la delusione di Misano con una prova di forza che lo tiene in corsa per il titolo della MotoGP. “E’ stata una buona gara per noi – ha detto il pilota spagnolo della Honda – tutto il weekend è stato difficile, non era facile restare concentrati dopo Misano e la caduta di sabato. Alla fine sono riuscito a fare una buona gara ed è stato bello vincere davanti ai miei tifosi”.

    MotoGp Aragon 2012, ordine d’arrivo
    1 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 42’10.444
    2 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha +6.472
    3 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +11.047
    4 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +11.184
    5 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha +13.786
    6 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda +28.166
    7 Jonathan REA GBR Repsol Honda Team Honda +32.290
    8 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati +44.432
    9 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati +57.417
    10 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART +58.525

    Classifica mondiale piloti MotoGp 2012
    1 Jorge LORENZO Yamaha SPA 290
    2 Dani PEDROSA Honda SPA 257
    3 Casey STONER Honda AUS 186
    4 Andrea DOVIZIOSO Yamaha ITA 179
    5 Cal CRUTCHLOW Yamaha GBR 135
    6 Valentino ROSSI Ducati ITA 128
    7 Alvaro BAUTISTA Honda SPA 128
    8 Stefan BRADL Honda GER 115
    9 Nicky HAYDEN Ducati USA 93
    10 Ben SPIES Yamaha USA 88

    570

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoGPSport
    PIÙ POPOLARI