Magnini va in bianco con la Pellegrini: no al sesso prima delle Olimpiadi [FOTO]

Magnini va in bianco con la Pellegrini: no al sesso prima delle Olimpiadi [FOTO]
da in Sport, Federica Pellegrini, nuoto

    Dura la vita dell’atleta. Lo sport praticato ad alti livelli da grandi soddisfazioni, ti fa conoscere al grande pubblico ma può riservare alcuni effetti secondari alla lunga fastidiosi. La celebrità e la scalata al successo in una disciplina sportiva comprende il rispetto di regole ferree, orari inflessibili, sessioni di allenamento estenuanti, insomma un ritmo di vita parallelo a quello condotto dalla gente comune. Ne sa qualcosa anche Filippo Magnini, reduce dall’elettrizzante esperienza ai campionati europei di nuoto a Debrecen in Ungheria dove si è laureato campione del vecchio continente conquistando la medaglia più prestigiosa nei 100 metri stile libero e ottenendo altri due argenti nelle staffette maschili 4×100 e 4×200 metri.

    Magnini rinuncia al sesso
    Il sesso resta un argomento molto discusso e dibattuto nel mondo dello sport, nel calcio come nel nuoto gli atleti pur avendo un grande margine di scelta e potere decisionale, devono comunque adattarsi alle direttive del proprio coach, a volte inderogabili e inappellabili. Per il nuotatore pesarese balzato agli onori della cronaca per la sua love-story con la collega in vasca Federica Pellegrini, l’attività sessuale è importante nella vita privata ma resta un tabù prima di una gara. Tra poco più di un mese prenderà avvio la 30esima edizione dei Giochi Olimpici a Londra, un appuntamento troppo importante per il marchigiano che non vuole deludere e a quanto pare preferisce sacrificare le notti d’amore con la Pellegrini e dedicarsi anima e corpo a migliorare i suoi tempi in piscina: “Ci sono atleti che fanno sesso anche la sera prima, senza problemi. Io sono più prudente, nei giorni delle gare cerco di stare tranquillo” – ha confessato Magnini al settimanale “A” in edicola da mercoledì 13 giugno.

    Nessuna rottura con Federica
    Un atteggiamento integgerimo da parte dell’azzurro che pur sottolineando il piacere del sesso, ha confidato di volersene privare nei giorni immediatamente precedenti ad una gara, mentre definisce incomparabile l’emozione che si prova a vincere una medaglia: “Quell’attimo non te le toglie più nessuno.

    È tuo per sempre. Un orgasmo vero”. Poi una parentesi alle voci di un allontamanento tra i due prontamente smentite: “Un venerdì Fede è andata a casa dei suoi a Spinea, vicino Verona, e ci è rimasta fino a domenica. Ma io ero in Australia con la Speedo. Ecco spiegata la presunta crisi”. Infine il nuotatore azzurro ha spiegato perchè ci sia così tanto feeling tra i due sessi in questo sport che lega e fa innamorare: “Perché è uno sport in cui maschi e femmine si allenano insieme, fanno la stessa vita e le identiche rinunce, incontrano le medesime difficoltà: ci si capisce e ci si consola”.

    454

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SportFederica Pellegrininuoto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI