Le sciatrici italiane più famose (e belle)

Le sciatrici italiane più famose (e belle)
da in Evergreen sport, Sport

    brignone tomba bassino podio

    La vittoria di Federica Brignone a Plan de Corones (cui si aggiunge il terzo posto di Marta Bassino) ha regalato un’altra giornata di gloria per lo sci italiano. Tra le sciatrici italiane più famose (e belle) di questa disciplina non si possono non citare Deborah Compagnoni e Isolde Kostner, due delle protagoniste dello sci alpino degli anni ’90: campionesse capaci di vincere e di far innamorare i tifosi con le loro imprese e con la loro semplicità. Oggi, dopo parecchi anni di delusioni e di scarsi risultati, lo sci italiano femminile sta riconquistando posizioni più nobili, grazie all’ascesa di nuove ragazze talentuose e piene di entusiasmo. Oltre che belle: scopriamo di seguito le sciatrici italiane più famose, dalle icone degli anni ’90 alle nuove leve che in questa stagione hanno già raccolto dodici podi.

    deborah compagnoni

    La sciatrice italiana più famosa e vincente di sempre. Deborah Compagnoni nel corso della sua carriera agonistica ha ottenuto 16 vittorie in Coppa del Mondo, conquistando tre medaglie d’oro ai Giochi Olimpici (prima atleta ad aver vinto trionfato in tre differenti edizioni dei Giochi nella storia dello sci alpino) e tre ori ai Mondiali, oltre alla coppa di specialità nello slalom gigante nel 1997, nonostante una carriera caratterizzata da numerosi infortuni.

    isolde kostner

    15 vittorie in Coppa del Mondo (seconda alle spalle della Compagnoni), Isolde Kostner è probabilmente la più forte discesista italiana di tutti i tempi. Portabandiera per l’Italia durante le Olimpiadi invernali di Salt Lake City del 2002 e cugina della pattinatrice Carolina Kostner, Isolde può vantare due coppe di specialità in discesa libera nel 2001 e nel 2001, cui si aggiungono due ori ai Mondiali e tre medaglie olimpiche (un argento e due bronzi).

    karen putzer

    Una delle sciatrici italiane più vincenti (e più sfortunate) della storia: con i suoi otto successi in Coppa del Mondo, Karen Putzer è dietro solamente alla Compagnoni e alla Kostner. Talento mai espresso completamente per colpa dei numerosi guai fisici, la Putzer è l’unica italiana ad essere salita sul podio nella classifica generale di Coppa del Mondo, essendo arrivata seconda nel 2003. Per lei un bronzo olimpico e due medaglie mondiali (un argento e un bronzo).

    sofia goggia

    La sorpresa italiana di questa stagione: sei podi, tante belle prove e il quarto posto provvisorio in classifica generale. Non male, per una ragazza che nella sua carriera era andata a podio una sola volta. In un periodo in cui le atlete si sfidano, oltre che in gara, anche sui social e sulle copertine dei giornali, Sofia Goggia risponde con il suo sorriso e la sua semplicità, in attesa di raccogliere la sua prima vittoria in carriera.

    federica brignone

    L’ultima sciatrice a salire sul gradino più alto del podio in Coppa del Mondo. Federica Brignone è una delle punte di diamante della squadra femminile italiana di sci con le sue tre vittorie in carriera e la medaglia d’argento ai Mondiali di Garmish nel 2011. Giovane, bella e talentuosa, la Brignone è una delle sciatrici italiane più famose, candidata a recitare un ruolo da protagonista nei prossimi Mondiali di Sankt Moritz, in programma dal 6 al 19 febbraio.

    796

    PIÙ POPOLARI