Internazionali tennis 2011: Federer KO agli ottavi, addio al Re?

Internazionali tennis 2011: Federer KO agli ottavi, addio al Re?
da in Sport, Tennis
Ultimo aggiornamento:

    Roger Federer eliminato agli ottavi degli Internazionali d’Italia 2011: la notizia di questi tempi non é più neanche una sorpresa ma conferma sempre più l’assoluto periodo di crisi dello svizzero. Sia Djokovic che Nadal sembrano al momento di un altro pianeta: é un addio definitivo all’era di Re Roger?

    4-6, 7-6, 7-6 per il francese Gasquet: di sicuro dopo il primo set ci si aspettava un altro tipo di proseguimento di match da parte di Federer.

    Dopo aver eliminato senza problemi Tsonga all’esordio e le sue benauguranti dichiarazioni post-match ci si aspettava come minimo una semifinale con Nadal. Ma le 2 ore e 19 minuti del match hanno confermato che anche il 2011 non sembra essere annata buona per lo svizzero.

    Federer ha avuto anche buoni colpi durante il corso dei tre set ma la poca precisione nei momenti chiave del match gli sono costati il match contro comunque un buon Gasquet.

    Dopo un primo set vinto per 6-4, l’ex numero 1 ha iniziato bene anche il secondo set andando avanti di un break sul 4-3. Poi lo stop: Gasquet si é cosi portato prima sul 6-6 e poi sul 7-6.

    Nel terzo set la differenza l’ha fatta il servizio con entrambi i tennisti che hanno avuto alte percentuali e turni agevoli e così senza nessuna palla break: al tiebreak però Gasquet é risultato più lucido e si é cosi portato a casa set e vittoria.

    Gasquet é tornato a battere lo svizzero dopo 6 anni. L’ultima vittoria avvenne a Montecarlo e anche in quel caso per 7-6 al terzo set. Dopo di allora, Roger aveva inanellato 8 vittore consecutive.

    In conferenza stampa Federer ha poi dichiarato: “Oggi avrei potuto vincere, stavo giocando bene ma purtroppo il tennis è così. Ci sono stati dei punti rocamboleschi e poi il match è girato, anche perchè il mio livello di gioco è calato mentre quello di Gasquet si è innalzato notevolmente. Oggi Richard ha giocato un grande match e la sua vittoria non deve certo sorprendere voi addetti ai lavori, dato che già a Doha e in Australia giocò un ottimo tennis.

    Non dimentichiamoci poi che è un ex top ten e che mi aveva già sconfitto (Montecarlo 2005). Adesso mi prenderò qualche giorno di riposo e poi ricomincerò ad allenarmi in vista del Roland Garros. Nonostante questo ko e il ko di Madrid i miei obbiettivi per lo Slam parigino non sono infatti mutati.”

    Gasquet ha invece così commentato il match: “Ho cominciato molto male mentre lui giocava in maniera talmente incredibile che ho pensato di dover andar via in ..bicicletta…Alla fine invece è arrivata una delle più belle vittorie della mia carriera. Sei anni dopo Montecarlo e dopo tante sconfitte (8) con il più forte giocatore di tutti i tempi”.

    Un’ultima frase che avrà senz’altro fatto piacere allo svizzero: ma essendo che pare non ci siano problemi fisici e che la motivazione sembra comunque essere quella dei tempi d’oro, qual’è il vero problema di Roger? Un misto di età che avanza e la pressione di dover dimostrare sempre di essere in ripresa sembrano le cause più plausibili.

    Di certo per tutto il tennis il ritorno del vero Federer é un evento atteso da tutti. Evento che si concretizzerà?

    Foto da AP/LaPresse

    557

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SportTennis Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 16:38
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI