NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

GP Monza: Vettel vicino al titolo, Alonso sul podio

GP Monza: Vettel vicino al titolo, Alonso sul podio
    GP Monza: Vettel vicino al titolo, Alonso sul podio

    Ottava vittoria su 13 gare quest’anno per Sebastian Vettel: basta vedere questo dato per capire il predominio assoluto del tedesco durante questa stagione che potrebbe già di fatto concludersi con il suo titolo a Singapore, con ben 5 gare di anticipo. Sul podio sono saliti anche Jenson Button e Fernando Alonso, autore ancora una volta di una partenza fantastica.

    Da sottolineare la grinta di Alonso nei primi giri, la voglia di Vettel di riprendersi la posizione, la freddezza di Button, il bellissimo duello tra Hamilton e Schumacher e lo scontro Webber-Massa: sicuramente Monza ha saputo regalare ancora una volta intense emozioni.

    Una nota non può mancare per Bruno Senna, il nipote del mitico Ayrton: Bruno ha infatti chiuso nono e ha così ottenuto i suoi primi punti in F1. “Sono contento di aver ottenuto i miei primi punti di F1 di oggi, soprattutto perché era solo la mia seconda gara per il team” ha detto. Primi punti in un GP che è stato … costoso per il nipote d’arte: Senna è infatti riuscito ad accumulare 12.000 euro con due multe in ventisei minuti per eccesso di velocità in pit-lane durante le qualifiche.


    - Le parole ai protagonisti:


    - Vettel: Io in Ferrari? Non si sa mai…

    “Monza è un circuito che significa molto per me. Qui ho fatto la mia prima vittoria e quando ho superato il traguardo mi sono ricordato di tutto. Ci sono tante persone che vengono lì sotto di te. Questo è il podio più bello del mondo, l’unica cosa che avrebbe potuto renderlo migliore sarebbe stato indossare una tuta rossa. Una vittoria speciale anche per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Un futuro in Ferrari? Non sai mai cosa succederà un giorno…”.


    - Button: Vettel era inarrivabile

    “E’ un peccato che non sia stata una battaglia per la vittoria tra me e Alonso come lo scorso anno ma se si pensa che ad un certo punto ero settimo, allora va bene così. E’ stata una bella gara. Vettel era inarrivabile per chiunque”.


    - Alonso: Voglio arrivare secondo in questo Mondiale

    “Abbiamo altre sei gare dove vogliamo divertirci, fare delle belle prestazioni e provare a trovare qualche vittoria singola. Vincere il campionato è bello ma arrivare secondi non è male per cui proveremo a difendere questa posizione”.


    - CHI SALE:


    - VETTEL:
    pole position e vittoria. Concentrato e lucido per tutta la gara: umano quando gli scendono lacrime sul podio. Comunque inarrivabile!


    - ALONSO:
    non ha una macchina in grado di portarlo alla vittoria ma fa comunque emozionare i tifosi della Rossa con una super partenza seguita da una gara fatta tutta di grinta e determinazione. Il podio è un gran risultato.


    - SCHUMACHER:
    riesci a tenersi per 27 giri dietro Hamilton con una McLaren decisamente più veloce rispetto alla Mercedes. Agonisticamente cattivo come non lo si vedeva da tempo!


    - CHI SCENDE:


    - WEBBER:
    qualifica opaca, gara disastrosa. Centra Massa tentando un sorpasso al limite e un giro dopo si ferma. Non all’altezza certamente del compagno di squadra…


    - MASSA:
    scende ma soprattutto per la sfortuna che sembra non abbandonarlo mai. Il testacoda post-toccata di Webber gli fa perdere tempo e posizioni. Peccato…


    - HAMILTON:
    velocissimo nei turni di prove e in qualifica. In gara trova il muro tedesco di Kaiser Schumi. Ci prova per 27 giri ma la sua guida spettacolare e al limite non paga come quella fredda e lucida di Button.


    - Ordine d’arrivo:

    1. Vettel Red Bull-Renault 1h20:46.172
    2. Button McLaren-Mercedes + 9.590
    3. Alonso Ferrari + 16.909
    4. Hamilton McLaren-Mercedes + 17.471
    5. Schumacher Mercedes + 32.677
    6. Massa Ferrari + 42.993
    7. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari + 1 lap
    8. Di Resta Force India-Mercedes + 1 lap
    9. Senna Renault + 1 lap
    10. Buemi Toro Rosso-Ferrari + 1 lap
    11. Maldonado Williams-Cosworth + 1 lap
    12. Barrichello Williams-Cosworth + 1 lap
    13. Kovalainen Lotus-Renault + 1 lap
    14. Trulli Lotus-Renault + 2 laps
    15. Glock Virgin-Cosworth + 2 laps


    - Classifica piloti:

    1 Sebastian Vettel Red Bull 284
    2 Fernando Alonso Ferrari 172
    3 Jenson Button McLaren 167
    4 Mark Webber Red Bull 167
    5 Lewis Hamilton McLaren 158
    6 Felipe Massa Ferrari 82
    7 Nico Rosberg Mercedes 56
    8 Michael Schumacher Mercedes 52
    9 Vitaly Petrov Renault 34
    10 Nick Heidfeld Renault 34

    Foto da AP/LaPresse

    698

    PIÙ POPOLARI