Funerale Marco Simoncelli (Foto)

1 di 16
    continua
    http://www.qnm.it/sport/fotogallery/funerale-marco-simoncelli_3473.html
    Funerale Marco Simoncelli
    Funerale Marco Simoncelli. A Coriano circa 30000 persone hanno voluto dare il loro ultimo saluto a Marco Simoncelli. Tanti applausi, molte lacrime e tutti gli amici del Sic. Anche due moto accanto alla bara: la Gilera con cui, nel 2008, il Sic si laureò campione del mondo della classe 250 e la Honda con la quale ha corso in MotoGp fino all'ultimo, tragico gran premio di Sepang.

    Funerale Marco Simoncelli

    A Coriano circa 30000 persone hanno voluto dare il loro ultimo saluto a Marco Simoncelli. Tanti applausi, molte lacrime e tutti gli amici del Sic. Anche due moto accanto alla bara: la Gilera con cui, nel 2008, il Sic si laureò campione del mondo della classe 250 e la Honda con la quale ha corso in MotoGp fino all'ultimo, tragico gran premio di Sepang.

    La madre e la fidanzata Kate

    La madre e la fidanzata Kate

    La fidanzata lo ha cosi voluto ricordare: "Voglio raccontarvi una cosa che è successo domenica sera quando abbiamo incontrato un ragazzo che avevamo conosciuto nell'ultima vacanza e gli ho chiesto se sei credente e lui mi ha risposto credente e praticante ed io, allora perché ce l'hanno portato via? Perché quando uno finisce la sua missione sulla terra, Dio lo richiama a se. Io, invece, da credente, ma non sono in che cosa, ho una mia teoria. Marco era una persona perfetta e le persone perfette non possono vivere con noi comuni mortali".

    La folla intorno alla bara

    La folla intorno alla bara

    Lunga la lista di piloti in chiesa, a partire da Valentino Rossi per proesguire con Jorge Lorenzo, Loris Capirossi, Hiroshi Aoyama (il compagno di team del Sic), Andrea Dovizioso, Sete Gibernau, Mattia Pasini, Andrea Iannone, Raffaele De Rosa, Toni Elias, Manuel Poggiali e Randy De Puniet. Presenti anche Giacomo Agostini e Fausto Gresini. Ha assistito anche Filippo Preziosi, responsabile tecnico della Ducati, Carmelo Ezpeleta, numero uno della Dorna, e Shuhei Nakamoto, grande capo della Hrc.

    Il padre del Sic, il signor Paolo

    Il padre del Sic, il signor Paolo

    Grande compostezza in un questo uomo che ha voluto ricordare e onorare al meglio la memoria del figlio

    Il padre Paolo con Valentino Rossi

    Il padre Paolo con Valentino Rossi

    Il padre di Marco

    Il padre di Marco

    Il dottor Claudio Costa

    Il dottor Claudio Costa

    "Dentro c'è un viso che sta ridendo e dice questo è l'ultimo scherzo, ma stasera sono a casa con voi, con Paolo, con Rossella, con Martina, con Kate. La cosa più importante è che Marco tornerà a casa con tutti voi, questo è il miracolo che oggi ha fatto Marco, diventa uno di noi, uno di voi nel vostrio cuore" ha detto rivolti a tutta la gente. "Oggi si celebra la vittoria sulla morte di Marco Simoncelli"

    Fausto Gresini, team manager Honda

    Fausto Gresini, team manager Honda

    L'ultimo saluto al Sic

    L'ultimo saluto al Sic

    Ragazzi con tute da moto

    Ragazzi con tute da moto

    Giacomo Agostini

    Giacomo Agostini

    Ringo e Marco Melandri

    Ringo e Marco Melandri

    Valentino Rossi

    Valentino Rossi

    Valentino Rossi (2)

    Valentino Rossi (2)

    Jorge Lorenzo

    Jorge Lorenzo

    "Marco... perdonami": Lorenzo ha voluto in questo modo dimenticare le vecchie liti con il Sic. Lo spagnolo si è anche detto vergognato della frase del padre-psicologo che aveva detto come Marco avrebbe dovuto prendere da tempo soluzioni alle sue frequenti cadute.

    La Ducati 2012?

    La Ducati 2012?

    L'idea di ritirare il numero 58 dalle corse, oltre che di intitolare il tracciato di Misano a Simoncelli: da internet arriva anche il suggerimento di un gruppo di appassionati per una Ducati celebrativa