Formula 1: Elkann e Murdoch nuovi proprietari?

Formula 1: Elkann e Murdoch nuovi proprietari?
da in Formula 1, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Formula 1: Elkann e Murdoch nuovi proprietari?

    Clamorosa ipotesi in Formula 1: presto Bernie Ecclestone potrebbe lasciare il comando a un nuovo proprietario composto dall’unione tra l’Exor, la finanziaria controllata dalla famiglia Agnelli, e la News International, il gruppo del magnate delle comunicazioni Rupert Murdoch.

    La notizia é stata data da Sky News secondo cui ci sarebbe già un’intesa tra News International e Exor per l’acquisto dei diritti commerciali della Formula Uno. Bernie Ecclestone, l’attuale patron della Formula 1, solo qualche tempo fa aveva definito ‘vicine allo zero’ le chanche di un passaggio di mano.

    Ma c’è anche la conferma da parte di Exor e News corporation: le due società hanno comunicato in una nota congiunta che stanno analizzando in via preliminare la creazione di un consorzio per “elaborare un piano per lo sviluppo nel lungo termine della Formula 1″.

    E secondo indiscrezioni nelle prossime settimane, i due gruppi contatteranno ulterori potenziali partners minoritari e gli azionisti principali della categoria.

    C’é però anche la reazione da parte di chi detiene i diritti del Circus. “Per quanto ne so, certamente non è in vendita.

    Cvc (la società che gestisce i diritti del Circus) non è interessata a vendere” ha detto Ecclestone interpellato dall’agenzia Bloomberg. E sull’interessamento di Exor e News Corporation per Formula 1, Ecclestone si é nascosto dietro a un diplomatico “non ne so nulla”.

    E’ da anni che la Ferrrari insieme alle scuderie più forti vorrebbero organizzare una Formula 1 in cui tutti i soldi non vengano gestiti dal solo Ecclestone: l’ipotesi Elkann-Murdoch può davvero essere solo monito lanciato ad Ecclestone per fargli intendere come debba riformulare l’assetto attuale della Formula 1?

    O davvero Exor, una delle piu’ grandi compagnie di investimenti, e News Corporation, gruppo media globale, potrebbero diventare i nuovi proprietari? Di certo legare i nomi di una società di investimenti e una di comunicazioni potrebbe aprire a nuovi scenari e modi di vedere e vivere la Formula 1.

    Sperate in un passaggio di proprietà o l’attuale gestione della Formula 1 vi piace? Solo il tempo ci dirà se qualcosa cambierà…

    Foto da AP/LaPresse

    366

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1Sport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI