Ferrari F2012: scheda tecnica, foto e video della monoposto di Maranello

Ferrari F2012: scheda tecnica, foto e video della monoposto di Maranello
da in Ferrari F1, Formula 1, Sport
Ultimo aggiornamento:

    L’attesa è finita: dopo settimane di indiscrezioni, la nuova Ferrari F2012 è stata presentata. Partiamo dal nome: il “classico” F2012. Per il resto tante novità, anche a livello estetico: lo scalino sul muso è senz’altro il dettaglio che spicca maggiormente.

    Il direttore tecnico Pat Fry ha deciso di rompere con il passat: la monoposto appare spigolosa nella parte anteriore e più snella in quella posteriore. Ma quali le novità tecniche? Scopriamolo.


    Ferrari F2012: le novità tecniche

    La F2012 è la 58esima monoposto costruita dalla Ferrari per il campionato iridato. E sembra proprio aver cambiato stile: non più “bella” ma magari un pò più “bruttina”, come indicato dai primi dettagli sulla monoposto della Ferrari F1 del 2012, ma, si spera, veloce.

    - SCALINO SUL MUSO: l’obbligo di abbassare la parte anteriore delle monoposto per questioni di sicurezza è stata così interpretata dal progettista Nikolas Tombazis. Una soluzione che non sembra piacere agli appassionati.

    - PULL ROD ANTERIORE: il muso cos’ configurato ha portato ad utilizzare un tipo di sospensione pull-rod anche all’anteriore. Questo per migliorare i flussi d’aria.

    - ALI LATERALI: da deflettori laterali ad ali con l’aria che passerà da sotto il muso per raggiungere i radiatori. Costruite in materiali speciali per garantire la giusta resistenza in caso di impatto, saranno un elemento di prova importante per la nuova Ferrari.

    - AERODINAMICA: la F2012 è stretta e sinuosa ma il fondo vettura sfrutta tutti e 1400mm di larghezza massima consentiti dal regolamento: questo dovrebbe migliorare il carico aerodinamico.

    - CERCHI OZ: Il nuovo disegno dei cerchi ruota passa da BBS ad OZ ed è studiato per aiutare il riscaldamento degli pneumatici già al primo giro.


    Il commento dei piloti:


    - Fernando Alonso:
    “Macchina molto diversa, comincio il mio terzo anno con la stessa determinazione di far bene, speriamo di essere sempre vincenti e sul podio. Ora tutti uniti nei test di Jerez. Ai tifosi dico che lotteremo per il titolo, serve un lavoro intenso, dovremo essere uniti e determinati, ma questra è la bellezza e la responsabilità di guidare una Ferrari”.


    - Felipe Massa:
    “È molto aggressiva, l’abbiamo cambiata molto come idea, c’è molto da crescere, sono fiducioso che possiamo avere una stagione competitiva dall’inizio alla fine. Ora i test e il lavoro di sviluppo, speriamo di avere la rossa lì davanti. Un anno speciale per me? Per me e per tutta la squadra. Vogliamo tornare a lottare per il campionato, sono fiducioso e questo è l’obiettivo di tutti i tifosi. Io ho tanta voglia dentro per iniziare bene e finire anche meglio”.

    Riuscirà la F2012 a far terminare il vincente binomio Red Bull – Vettel? I primi test ci daranno le indicazioni necessarie per capirlo.

    Foto da AP/LaPresse

    514

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ferrari F1Formula 1Sport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI