F1 Gp Brasile 2013, risultati e classifiche. Vettel nona sinfonia. Alonso 3° ma non basta

F1 Gp Brasile 2013, risultati e classifiche. Vettel nona sinfonia. Alonso 3° ma non basta
da in Fernando Alonso, Formula 1, Sebastian Vettel, Sport
Ultimo aggiornamento:
    F1 Gp Brasile 2013, risultati e classifiche. Vettel nona sinfonia. Alonso 3° ma non basta

    Ultima gara dell’anno e risultati in linea con la stagione. Vettel vince l’F1 Gp Brasile 2013, il nono di fila. La Ferrari ha cercato di riprendersi il secondo posto nella classifica costruttori, ma nonostante il terzo posto di Alonso e il settimo di Massa l’obiettivo non è stato raggiunto. Complice un po’ di sfortuna (severissimo il drive through comminato il brasiliano) e la buona gara di Rosberg che al via ha dato fastidio anche al Le Roi Vettel. Saluta il circus Mark Webber che chiude una gran rimonta – dopo il solito avvio a rilento – prendendosi la seconda piazza. L’ennesima doppietta Red Bull permette a Vettel di eguagliare un altro record: 13 sono le vittorie in stagione, proprio come Schumacher nel 2004. Si chiude il sipario sulla stagione: l’appuntamento è a marzo, nella speranza che sia un’annata più emozionante rispetto a questa. E magari con un poco di rosso in più…

    Ordine d’arrivo F1 Gp Brasile 2013

    1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 71 1:32:36.300
    2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 71 +10.4 secs
    3 Fernando Alonso Ferrari 71 +18.9 secs
    4 Jenson Button McLaren-Mercedes 71 +37.3 secs
    5 Nico Rosberg Mercedes 71 +39.0 secs
    6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 71 +44.0 secs
    7 Felipe Massa Ferrari 71 +49.1 secs
    8 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 71 +64.2 secs
    9 Lewis Hamilton Mercedes 71 +72.9 secs
    10 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 70 +1 Lap
    11 Paul di Resta Force India-Mercedes 70 +1 Lap
    12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 70 +1 Lap
    13 Adrian Sutil Force India-Mercedes 70 +1 Lap
    14 Heikki Kovalainen Lotus-Renault 70 +1 Lap
    15 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 70 +1 Lap
    16 Pastor Maldonado Williams-Renault 70 +1 Lap
    17 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 69 +2 Laps
    18 Giedo van der Garde Caterham-Renault 69 +2 Laps
    19 Max Chilton Marussia-Cosworth 69 +2 Laps
    Ret Charles Pic Caterham-Renault 58 Mechanical
    Ret Valtteri Bottas Williams-Renault 45 Accident
    Ret Romain Grosjean Lotus-Renault 2 Engine

    Classifica mondiale piloti F1 2013 – Finale

    1 Sebastian Vettel German Red Bull Racing-Renault 397
    2 Fernando Alonso Spanish Ferrari 242
    3 Mark Webber Australian Red Bull Racing-Renault 199
    4 Lewis Hamilton British Mercedes 189
    5 Kimi Räikkönen Finnish Lotus-Renault 183
    6 Nico Rosberg German Mercedes 171
    7 Romain Grosjean French Lotus-Renault 132
    8 Felipe Massa Brazilian Ferrari 112
    9 Jenson Button British McLaren-Mercedes 73
    10 Nico Hulkenberg German Sauber-Ferrari 51
    11 Sergio Perez Mexican McLaren-Mercedes 49
    12 Paul di Resta British Force India-Mercedes 48
    13 Adrian Sutil German Force India-Mercedes 29
    14 Daniel Ricciardo Australian STR-Ferrari 20
    15 Jean-Eric Vergne French STR-Ferrari 13
    16 Esteban Gutierrez Mexican Sauber-Ferrari 6
    17 Valtteri Bottas Finnish Williams-Renault 4
    18 Pastor Maldonado Venezuelan Williams-Renault 1
    19 Jules Bianchi French Marussia-Cosworth 0
    20 Charles Pic French Caterham-Renault 0
    21 Heikki Kovalainen Finnish Lotus-Renault 0
    22 Giedo van der Garde Dutch Caterham-Renault 0
    23 Max Chilton British Marussia-Cosworth 0

    Classica mondiale costruttori F1 2013 – Finale

    1 Red Bull Racing-Renault 596
    2 Mercedes 360
    3 Ferrari 354
    4 Lotus-Renault 315
    5 McLaren-Mercedes 122
    6 Force India-Mercedes 77
    7 Sauber-Ferrari 57
    8 STR-Ferrari 33
    9 Williams-Renault 5

    La vigilia

    Ultimo appuntamento con il circus per il 2013: domenica si corre l’F1 Gp Brasile. Qnm vi presenta gli orari tv dell’evento che chiude la stagione. A titoli già assegnati sarà l’occasione per salutare Felipe Massa (pronto per lui il volante della Williams) e Mark Webber che chiuderà la propria carriera. La Ferrari cercherà di riprendersi il secondo posto nella classifica costruttori, perso a favore della Mercedes, anche se il compito non sembra dei più semplici. Si prospetta una gara sul bagnato, aspetto che garantisce una certa dose di spettacolarità in più. Vedremo se Sebastian Vettel sposterà ancor più avanti l’asticella delle vittorie consecutive, arrivando all’incredibile quota di 9 successi.

    f1-gp-brasile-2013 -orari-tv-presentazione-circuito

    Il circuito

    Il circuito di Interlagos (Autodromo José Carlos Pace) ha ospitato la Formula 1 dal 1973 al 1980 e dopo un profondo restyling dal 1990 a oggi.

    E’ caratterizzato da saliscendi molto pronunciati e dal senso di percorrenza antiorario, proprio come la settimana scorsa ad Austin. La lunghezza è di 4309 metri con 15 curve. Il duello tra Vettel e Alonso potrebbe già trovare un punto critico alla prima svolta, la mitica S do Senna, in discesa e di difficile interpretazione.

    Orari tv F1 Gp Brasile 2013

    Venerdì 22 novembre 2013
    13:00 – 14:30 Prove libere 1 dalle 12:45 diretta su RaiSport 1 e Sky Sport F1
    17:00 – 18:30 Prove libere 2 dalle 16:45 diretta su RaiSport 1 e Sky Sport F1

    Sabato 23 novembre 2013
    14:00 – 15:00 Prove libere 3 dalle 13:45 diretta su RaiSport 1 e Sky Sport F1
    17:00 Qualifiche Gp Brasile F1 dalle 16:30 diretta su Rai 2 e dalle 16:00 su Sky Sport F1

    Domenica 24 novembre 2013
    17:00 GP Brasile dalle 16:15 diretta su Rai 1 e dalle 15:30 Sky Sport F1

    747

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fernando AlonsoFormula 1Sebastian VettelSport Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 18:25
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI