F1 Gp Australia 2013: risultati e classifiche. Raikkonen vola a Melbourne

da , il

    F1 Gp Australia 2013: risultati e classifiche. Raikkonen vola a Melbourne

    Kimi Raikkonen ha vinto l’F1 Gp Australia 2013, prima prova del calendario mondiale. Il finlandese ha portato al successo una Lotus perfetta che si candida a mina vagante della stagione, confermano un finale di annata 2012 di grande spessore. Al secondo posto è arrivato Fernando Alonso e questa è la notizia più lieta per i tifosi italiani: la Ferrari F138 è vettura consistente e i balbettii sul giro secco (punto da migliorare al più presto) diventano voce stentorea in gara proprio nei confronti della Red Bull, terza al traguardo con Sebastian Vettel. Ottima prova anche di Felipe Massa, quarto e autore di una gara di livello assoluto: il ruolo di fido scudiero è in buone mani se il brasiliano continua sulla strada intrapresa sul finire del 2012.

    La gara

    A decidere la prima contesa è stata in primis la strategia della Lotus che sfrutta una monoposto gentile con le gomme: il vantaggio è consistente visto che le supersoft Pirelli si squagliano dopo 5-7 giri. Il finlandese guadagna una sosta rispetto a tutti gli altri e con le medie fa il miracolo. Alonso parte come al solito con il coltello fra i denti e nelle prime tornate si lascia dietro Hamilton con un gran sorpasso. Il czpolavoro della Rossa è però fatto dal muretto: la strategia è perfetta e il sorpasso a Vettel (quello che più interessa in ottica campionato) è realtà al 21esimo giro. Il tentativo di riprendere Raikkonen è però vano (nel finale si vede in testa anche Sutil per il valzer dei pit stop) e l’asturiano deve accontentarsi di un gran secondo posto.

    Ordine d’arrivo F1 Gp Australia 2013

    1. Raikkonen Lotus-Renault 1h30:03.225

    2. Alonso Ferrari + 12.451

    3. Vettel Red Bull-Renault + 22.346

    4. Massa Ferrari + 33.577

    5. Hamilton Mercedes + 45.561

    6. Webber Red Bull-Renault + 46.800

    7. Sutil Force India-Mercedes + 1:05.068

    8. Di Resta Force India-Mercedes + 1:08.449

    9. Button McLaren-Mercedes + 1:21.630

    10. Grosjean Lotus-Renault + 1:22.759

    11. Perez McLaren-Mercedes + 1:23.367

    12. Vergne Toro Rosso-Ferrari + 1:23.857

    13. Gutierrez Sauber-Ferrari + 1 lap

    14. Bottas Williams-Renault + 1 lap

    15. Bianchi Marussia-Cosworth + 1 lap

    16. Pic Caterham-Renault + 2 laps

    17. Chilton Marussia-Cosworth + 2 laps

    18. van der Garde Caterham-Renault + 2 laps

    Fastest lap: Raikkonen, 1:29.274