Dakar 2012: anteprima del percorso

da , il

    Dakar 2012: anteprima del percorso

    Etienne Lavigne, direttore generale della competizione, ha presentato a Parigi l’itinerario non definitivo della Dakar 2012, che per la prima volta attraverserà il suolo peruviano. Per il quarto anno consecutivo quindi la Dakar si svolgerà in Sud America, dal 1 al 15 gennaio 2012.

    Dopo l’edizione 2011 che ha raggiunto un record di successi, con più di 400 veicoli partecipanti e cinque milioni di spettatori, il percorso ad anello con partenza ed arrivo a Buenos Aires è stato accantonato, per lasciare spazio ad un coast to coast che toccherà Argentina, Cile e Perù.

    I concorrenti partiranno il primo gennaio 2012, dopo la cerimonia di apertura, da Mar de la Plata in Argentina: cinque le tappe previste fra spettacolari paesaggi sulle Ande, proseguendo poi tra le vette in Cile fino ad affrontare il temibile deserto di Atacama, uno dei più aridi al mondo.

    Dopo aver superato le cinque tappe cilene si scende al livello del mare in Perù, dove, prima di arrivare a Lima, si dovranno superare le interminabili duna peruviane, che richiedono sicuramente padronanza. Quattro le tappe peruviane previste.

    Una competizione che metterà a dura prova i piloti, tra differenze climatiche e paesaggistiche repentine, un’avventura sudamericana di oltre 9000km da percorrere in 15 giorni, dall’Oceano Atlantico al Pacifico, ma che come sempre non mancherà di regalare emozioni uniche.

    Da quanto dichiarato da Etienne Lavigne, pare proprio che l’Africa sia stata abbandonata nei piani futuri degli organizzatori della storica competizione: ”nel breve e medio termine la Dakar si svolgerà prevalentemente in Sud America, perchè siamo stati avvicinati da molti Paesi, quali il Brasile, il Paraguay e in particolare la Bolivia. Per ora la situazione in Africa, non ci permette di valutare un ritorno, ma se un giorno sarà possibile, lo faremo con grande piacere”.

    La riforma della Dakar, iniziata due anni fa, si conclude nel 2012 con una restrizione per quanto riguarda le moto: alla competizione potranno iscriversi solo le cilindrate 450cc.

    La presentazione in Italia è prevista per il prossimo 5 maggio 2011: dopodiché saranno aperte le iscrizioni a partire dal giorno 16 Maggio 2011.

    Foto da naranjopino