Ucraina-Italia: Rossi-Matri coppia anti Cassano-Balotelli?

da , il

    Ucraina-Italia finisce con perentorio 0-2 per gli azzurri grazie ai gol della coppia Rossi-Matri. Seconda vittoria in cinque giorni per la nazionale di Cesare Prandelli anche se in un confronto amichevole, vittoria che comunque fa ben sperare per il proseguimento del lavoro di rifondazione che il nuovo ct sta’ facendo con la Nazionala Italiana.

    Fuori la coppia d’attacco titolare formata da Pazzini e Cassano e dentro Giuseppe Rossi insieme ad Alberto Gilardino, capitano in questa partita.

    Giuseppe Rossi sblocca il risultato al 28′ minuto del primo tempo sfruttando un’incertezza della difesa ucraina.

    Nel secondo tempo esordio per il nuovo attaccante della Juventus Alessandro Matri che ha subito timbrato il cartellino di attaccante di pura razza segnando grazie ad un bellissimo colpo di tacco di Giovinco.

    Le attenuanti sono tante per poter arrivare presto a delle conclusioni affrettate, visto la natura amichevole della partita, la caratura dell’avversario e il momento in cui questa partita e’ arrivata (questo weekend il campionato prevede tre match importantissimi) ma sicuramente nomi giovani come Matri e Rossi fanno ben sperare per il futuro.

    Balotelli e Cassano? Come dice Prandelli quando dimostreranno di non ricevere cartellini gialli fuori dal campo saranno sicuramente i possibili titolari di questa nazionale ma nel frattempo si punta su quello che di buono abbiamo e la coppia Rossi-Matri insieme a Pazzini non e’ certo una carta di secondo piano.