Serie A 2015-2016, la 21^ giornata raccontata in 5 episodi

La 21^ giornata della Serie A 2015-2016 raccontata in cinque episodi chiave che mostrano ciò che è successo nel weekend di gara. Dalla magia di Ilicic al pareggio di Lasagna in Inter-Carpi.

da , il

    Lasagna

    Nel fine settimana si è disputata la 21^ giornata della Serie A 2015-2016. Tanti spunti ed emozioni in questo turno di campionato che ha visto il big match tra Juventus e Roma come evento clou della Domenica. Noi di QNM Sport abbiamo voluto racchiudere, in una speciale classifica, i cinque punti chiave di questa giornata di campionato che ha visto accendersi la corsa al primato. Sfogliate le pagine per scoprire quali sono stati i momenti più belli ed intriganti di questo fine settimana calcistico.

    Il tap-in di Maccarone in Empoli-Milan

    Empoli Milan

    Il Milan frena ad Empoli la sua corsa verso l’Europa. La squadra di Sinisa Mihajlovic, per due volte in vantaggio con Bacca e Bonaventura, si è fatta rimontare dalla squadra toscana di Giampaolo con Zielinski prima e Maccarone poi. Il tecnico dei rossoneri ha puntato nel finale sul rientrante Balotelli per cercare il colpo del ko ma l’attaccante è parso fuori dal gioco e poco incisivo. Per lui da segnalare solo l’ennesima ammonizione in carriera. Martedi ci sarà l’Alessandria ad attendere i rossoneri per la semifinale d’andata della Coppa Italia. Per il Diavolo sarà un appuntamento da non fallire per mettere in cassaforte la finale.

    Lasagna indigesta per l’Inter

    Inter-Carpi

    L’Inter non sa più vincere. Dopo aver passato la maggior parte della stagione in vetta al campionato i nerazzurri sono entrati in una crisi di risultati. Perso il primato, superati dalla Juventus, ora anche agganciati dalla Fiorentina in classifica e terzo posto a rischio. Il Carpi ha strameritato il pareggio a San Siro segnando nel finale con Lasagna.

    La magia di Ilicic conquista la Fiorentina

    Ilicic

    Se la Fiorentina è nella parte nobile della classifica è sopratutto grazie a Josip Ilicic. Il talentuoso trequartista della Viola, dopo una stagione in chiaroscuro, è rinato con la cura Paulo Sousa. Giocate d’alta scuola, tanti gol e assist stanno mantenendo i toscani agganciati con le prime della classe. Anche in questa giornata di campionato una sua prodezza su punizione è servita per sbloccare il risultato contro il Torino di Immobile.

    Napoli show

    Napoli show

    Il Napoli non sbaglia un colpo, approfitta del passo falso dell’Inter contro il Carpi, e mantiene la vetta del campionato allungando sulle dirette rivali al titolo. Anche a Marassi la squadra di Sarri ha dimostrato di aver la cattiveria giusta per restare in vetta al campionato. Con un Higuain cosi in forma, l’argentino è andato di nuovo a segno, il tabù Scudetto non è più una chimera.

    Undicesima vittoria per la Juventus

    Paulo Dybala

    Juventus-Roma è stato il big match della 21^ giornata. La squadra di mister Allegri ha colto l’undicesima vittoria consecutive grazie al solito Paulo Dybala. L’argentino è sempre più decisivo nella squadra bianconera e grazie ai suoi gol e assist è entrato nel cuore dei tifosi juventini. Per la Roma l’ennesima serata da dimenticare di questa deludente stagione.