Speciale Natale

Serie A 2015-2016, 28^ giornata raccontata in 5 episodi

Serie A 2015-2016, 28^ giornata raccontata in 5 episodi
da in Calcio, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento: Domenica 06/03/2016 19:58

    Barzagli

    La 28^ giornata della Serie A 2015-2016 ha avuto alcuni punti interessanti da analizzare. La Juventus, dopo aver conquistato a stento la finale di Coppa Italia, è tornata a correre vincendo a Bergamo. Bene il Napoli, vittorioso sul Chievo Verona, male il Milan sconfitto in casa del Sassuolo. Per i rossoneri è la fine dei sogni Champions League. Noi di QNM Sport abbiamo voluto racchiudere, nella nostra speciale classifica, i cinque punti chiave di questa giornata di Serie A. Ora non Vi resta che sfogliare le pagine per scoprire quali siano stati i momenti più belli della 28^giornata.

    Higuain

    Il Napoli torna a successo e lo fa con una prova convincente. La squadra di Maurizio Sarri ha conquistato l’intera posta in palio nel match contro il Chievo Verona ed è rimasto in scia della capolista Juventus. La vittoria è arrivata grazie al re dei bomber Gonzalo Higuain. L’argentino, dopo un breve periodo di appannamento, è tornato a segnare con regolarità e il Napoli è tornato a credere nella vittoria del titolo.

    Barzagli

    La Juventus torna a sorridere e lo fa grazie ad Andrea Barzagli. Il roccioso difensore azzurro ha sbloccato il risultato contro l’Atalanta ed è stato decisivo nel successo dei bianconeri. Per la Juventus è una vittoria importante per mantenere a debita distanza il Napoli. Dopo aver conquistato la finale della Coppa Italia, seppur abbia rischiato di essere eliminati ai calci di rigore dall’Inter, i bianconeri sono tornati ad imprimere il proprio gioco e ritmo in campo.

    Sassuolo

    La trasferta di Modena contro il Sassuolo sta diventando un tabù per il Milan. I rossoneri non riescono mai a vincere su questo campo e anche Sinisa Mihajlovic non è riuscito a cambiare questo trend negativo. Il Milan ha disputato la prima mezzora di gioco ad altissimo livello, sfiorando più volte il vantaggio, poi la doccia fredda del super-gol di Duncan ha spento i rossoneri. Nella ripresa è arrivato il raddoppio neroverde che ha chiuso le speranze di raggiungere i preliminari di Champions League del prossimo anno.

    El Shaarawy

    La Roma continua a vincere e lo fa grazie alla coppia egiziana formata da El Shaarawy e Salah. I due giocatori hanno messo a ferro e fuoco la difesa della Fiorentina regalando una vittoria fondamentale ai giallorossi. La squadra di Spalletti sta facendo degli ottimi risultati e se a Roma è tornato il sorriso, è anche grazie agli arrivi del mercato di Gennaio che hanno cambiato il volto alla squadra.

    Frosinone

    Il Frosinone continua a sognare di raggiungere la salvezza. La squadra ciociara, grazie al successo contro l’Udinese, ha fatto un ulteriore passo verso il traguardo. Per i bianconeri di Udine un brutto stop che inguaia la squadra di Colantuono. Il gap tra le due formazioni è di soli 4 punti ma i gialloblu laziali hanno conquistato più punti nelle ultime settimane e stanno attraversando un buon momento.

    728

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI