Serie A 2015-2016, 24^ giornata raccontata in 5 episodi

Serie A 2015-2016, 24^ giornata raccontata in 5 episodi
da in Calcio, Sport

    Milan-Udinese

    La 24^ giornata della Serie A 2015-2016 è stata ricca di colpi di scena. Napoli e Juventus hanno continuato la loro marcia inarrestabile vincendo entrambe contro Carpi e Frosinone. Delusioni e pareggi amari per Fiorentina, Inter e Milan. Noi di QNM Sport abbiamo voluto racchiudere, nella nostra particolare classifica, i cinque punti chiave di questa giornata di Serie A. Ora non Vi resta che sfogliare le pagine per scoprire quali siano stati i momenti più belli della 24^giornata.

    Immobile

    Il Torino non vince più. La squadra di Ventura è sempre più in crisi di risultati ed è stato sconfitto anche dal Chievo Verona. A fine gara i tifosi granata hanno contestato la squadra e il tecnico che si è assunto le responsabilità per i brutti risultati. Il presidente Cairo cambierà l’allenatore? Il giocattolo Torino, capace neanche dodici mesi fa di arrivare ai quarti di Europa League, si è rotto.

    Higuain

    Gonzalo Higuain segna anche contro il Carpi e regala l’ottava vittoria consecutiva al suo Napoli. Per i partenopei è un record assoluto. Ora la sfida scudetto contro la Juventus. I bianconeri sono a -2 in classifica e la gara allo Juventus Stadium potrebbe risultare decisiva per le sorti finale del campionato. Riuscirà la banda di Sarri a sbancare Torino?

    Juventus

    La Juventus vince anche a Frosinone e resta incollato ai tubi di scappamento del Napoli. Per i bianconeri è la 14^ vittoria consecutiva ed è il nuovo record della Serie A. Un filotto incredibile di successi che portano la firma di mister Allegri. Per battere il Frosinone sono bastate le reti di Cuadrado e Dybala. L’argentino è sempre più leader dei bianconeri.

    Hellas Verona - Inter

    L’Inter stecca contro la Hellas Verona e rischia di subire la sconfitta contro il fanalino di coda del campionato. Sotto per 3-1 i nerazzurri sono riusciti a chiudere la partita sul 3-3. Con questo pareggio la squadra di Mancini è rimasta ad un punto dal terzo posto e ha definitivamente detto addio ai proprio sogni di gloria. Dopo una bella partenza, durata fino a Dicembre, la squadra di Mancini si è arenata in questo 2016.

    Milan   Udinese

    Il Milan pareggia in casa contro l’Udinese e fallisce l’opportunità di avvicinarsi a Fiorentina e Inter. La squadra di Mihajlovic, sotto per la rete dell’ex Armero, ha pareggiato ad inizio ripresa con Niang. Nel finale i rossoneri hanno prima colpito una traversa con Bertolacci e successivamente assediato i bianconeri nella propria area senza però riuscire a trovare il gol vittoria.

    663