Repubblica Ceca-Italia 0-0: Balo espulso ma è un altro passo verso i Mondiali 2014

da , il

    Repubblica Ceca-Italia 0-0: Balo espulso ma è un altro passo verso i Mondiali 2014

    Una Nazionale irriconoscibile si porta via un punticino d’oro dalla trasferta di Praga: Repubblica Ceca-Italia finisce 0-0 con Buffon protagonista assoluto della serata con interventi provvidenziali che salvano la porta azzurra. Balotelli se ne esce dal campo con l’ennesimo rosso ingenuo rimediato (doppia ammonizione) e lascia la squadra di Prandelli in 10 nell’ultima mezz’ora sotto i marosi della furia ceca. I padroni di casa spingono da subito e nei primi minuti San Gianluigi ci mette i piedi e le manone per mantenere l’imbattibilità nel gruppo B. L’Italia non si fa mai pericolosi se si eccettuano rari tiri da distanza siderale. Il viatico per la Confederation non è dei migliori: Giovinco dà un po’ di brio a inizio ripresa al posto di uno spento El Shaarawy, ma è ancora la squadra di casa a farsi pericolosa con il palo di Jiracek nel finale. Il lato positivo però c’è: gli azzurri disinnescano l’ultimo potenziale pericolo per la qualificazione ai mondiali che adesso è ancor più in discesa. Ora bisognerà ritrovare il gioco.

    La vigilia

    Questa sera alle 20.45 si gioca a Praga Italia-Repubblica Ceca, match valido per il Girone B di qualificazione ai Mondiali 2014. Gli azzurri di Prandelli cercano i punti decisivi per staccare il biglietto per il Brasile, viatico auspicabile prima dell’avventura della Confederation Cup. La diretta tv sarà offerta da Rai 1 a partire dalle 20.30, con ampio pre partita. La Nazionale si schiera con il tipico 4-3-1-2 con davanti un terzetto tutto rossonero: Riccardo Montolivo dietro le due punte, Mario Balotelli e Stephan El Shaarawy. A centrocampo De Rossi proteggerà le spalle a Pirlo e Marchisio mentre la difesa ripropone il blocco juventino Barzagli, Bonucci, Chiellini, Buffon con Abate nel ruolo di terzino destro. Possibili gli ingressi nella ripresa di Cerci e Diamanti: con il primo passaggio al 4-3-3, con il secondo possibilità di scelta a seconda degli scenari.

    Italia-Repubblica Ceca, formazioni match qualificazioni Mondiali 2014

    Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Pirlo, Marchisio, De Rossi; Montolivo; El Shaarawi, Balotelli.

    Repubblica Ceca (4-2-3-1): Cech; Gebre Selassie, Kadec, Sivok; Krejci, Limbersky; Darida, Plasil, Jiraceck, Modric; Vydra.