Papa Francesco, il pontefice tifoso. Jorge Mario Bergoglio tifa San Lorenzo

Papa Francesco, il pontefice tifoso. Jorge Mario Bergoglio tifa San Lorenzo
da in Calcio, Sport

    Il conclave ha scelto: Jorge Mario Bergoglio è il nuovo pontefice. Il cardinale ha scelto un nome “pesante” come quello di Francesco e la piazza di fronte a San Pietro, gremita nonostante la pioggia, ha accolto in tripudio la prima apparizione del papa. Argentino di Buenos Aires, con origini piemontesi, ha ovviamente nel cuore il calcio ed è bastato un attimo per capire che Bergoglio è un vero e proprio tifoso del San Lorenzo, squadra del quartiere di Boedo della capitale argentina, una delle grandi del calcio albiceleste. Nella gallery che vi proponiamo, oltre alle foto della storica serata del 13 marzo, ci sono immagini del nuovo papa con gagliardetto e maglia del club Almagro, squadra che ha aiutato alcune stagioni fa quando era sull’orlo del fallimento.

    Habemus Papam
    Alle 19.06, la tanto attesa fumata bianca, ha annunciato al globo l’avvenuta elezione papale: i cardinali avevano trovato un accordo nella Sistina e i fedeli che si affollavano, abbracciati dal colonnato del Bernini, hanno dovuto però attendere quasi un’ora per conoscere il nome del successore di Papa Benedetto XVI. Il cardinale Touran ha fdato l’annuncio che tutti attendevano: ” Annuntio vobis gaudium magnum; habemus Papam: Eminentissimum ac Reverendissimum Dominum, Dominum…” e poi l’incertezza su chi fosse Bergoglio, non quotato tra i papabili dai bookmakers, subito chiusa dal nome Francesco, garanzia di un papato rivoluzionario.

    Il calcio argentino al fianco del pontefice
    Appena ricevuta la notizia il mondo del calcio argentino si è subito impegnato per dare il massimo sostegno a Papa Francesco. I primi complimenti sono arrivai proprio dal presidente del San Lorenzo che via Twitter ha cinguettato: “E’ un enorme orgoglio per la nostra squadra sapere che il primo Papa sudamericano è un socio del San Lorenzo“. Sono arrivate anche le parole di Lionel Messi che ha già scelto il regalo per il pontefice: “Un Papa argentino! Quanto sono felice! Francesco I mi piacerebbe tanto poter dedicarti la vittoria del mondiale 2014“. Da un fenomeno all’altro, Diego Armando Maradona ha annunciato la possibilità di un viaggio in Italia per incontrare il papa: “Orgoglio e onore per tutti gli argentini.

    Appena verrò in Italia mi auguro di poter avere un’udienza con lui“.

    402

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI