Palermo-Milan 2-2: rimonta rossonera con Montolivo e El Shaarawy [FOTO]

da , il

    Il Milan si salva grazie ai gol di Montolivo e dell’onnipresente El Shaarawy, rispondendo al doppio vantaggio del Palermo a cavallo tra primo e secondo tempo. C’è stato un momento al 50° della ripresa in cui la panchina di Allegri era veramente appesa ad un filo, poi le scelte giusto e una dose di orgoglio che fa ben sperare ha permesso al Diavolo di rientrare in partita. Le reti dei rosanero portano la firma di Miccoli (rigore) e Brienza poi si scatena Bojan (migliore in campo) e lo spagnolo inspira la rete di Montolivo. Il pareggio arriva all’80° con prodezza del Faraone che sale a quota 7 reti in campionato. Capocannoniere di Serie A per una notte, El Shaarawy è il presente di questa Milan e ancor più stasera in cui ha giocato una partita poco brillante, ma resa scintillante dalla rete che vale un punto e qualche convinzione in più.

    La vigilia

    Torna la Serie A 2012-13 con l’anticipo della 10a giornata. Alla Favorita si gioca Milan-Palermo e vi presentiamo i precedenti e le formazioni. I rossoneri scendono in campo dopo la vittoria ottenuta sabato sera contro il Genoa grazie alla rete dell’ormai insostituibile Stephan El Shaarawy. Per entrambe le squadre la vittoria è must e ci auguriamo che questo sia sinonimo di spettacolo perché nell’ultimo turno ha visto gli undici di Allegri e Gasperini offrire una prestazione scialba. I due tecnici si fronteggeranno con il 3-4-3 sinonimo di gol almeno quanto il recente passato della sfida che garantisce gol a valanga.

    I precedenti

    L’ultima volta che le due squadre si sono affrontate finì 4 a 0 per il Milan: era sabato 3 marzo 2012 e la visione del tabellino è fortemente sconsigliati ai tifosi rossoneri più nostalgici. La vittoria arrivò per effetto di una tripletta di Ibrahimovic con sigillo finale di Thiago Silva, giocatori che oggi svernano sotto la Tour Eiffel. Il computo totale dei precedenti in casa dei rosanero vede 9 vittorie del Palermo, 7 pareggi e 9 vittorie degli ospiti. La vittoria della scorsa stagione aveva interrotto un filotto di 5 vittorie consecutive della squadra di Zamparini fra le mura amiche tra campionato e Coppa Italia. L’ultimo pari al Barbera risale al 28 febbraio 2007, quando finì 0-0 con un rigore sbagliato da Kakà.

    Milan-Palermo, formazioni anticipo 10a giornata Serie A 2012-13

    Il Milan ripropone il 3-4-3 con Amelia ancora preferito ad Abbiati nel ruolo di estremo difensore. La linea a tre sarà composta da Mexes, Bonera e il sempre positivo Yepes. A centrocampo riposerà De Jong (inguardabile contro il Grifone) e rientra capitan Ambrosini sempre al fianco di Montolivo. Sulle fasce Abate e Constant (Antonini è infortunato). Davanti oltre all’intoccabile El Shaarawy ci saranno Pato ed Emanuelson. Il Palermo risponde con il tridente Brienza-Miccoli-Ilicic. Donati completerà il pacchetto arretrato nel ruolo di centrale di difesa con il compito di velocizzare le ripartenze: Gasperini vuole infilare il Milan negli spazi.

    Palermo (3-4-3): Ujkani, Munoz, Donati, Von Bergen, Morganella, Kurtic, Barreto E., Mantovani, Ilicic, Miccoli, Brienza. Allenatore: Gasperini.

    A disposizione: Benussi, Garcia Santiago, Labrin, Cetto, Pisano, Rios, Viola, Giorgi, Bertolo, Zahavi, Dybala, Budan.

    Milan (3-4-3): Amelia, Mexes, Bonera, Yepes, Abate, Montolivo, Ambrosini, Constant, Emanuelson, Pato, El Shaarawy. Allenatore: Allegri.

    A disposizione: Abbiati, Gabriel, Acerbi, Zapata, Flamini, Nocerino, De Jong, Muntari, Bojan, Pazzini