Pagelle serie A 34esima giornata: la Juventus allunga a +3 sul Milan

da , il

    Pagelle serie A 34esima giornata: la Juventus allunga a +3 sul Milan

    La Juventus ha demolito la Roma per 4-0 in una partita sin dall’inizio senza storia e resa pressochè una formalità dopo il rigore per un fallo di Stekelenburg, poi espulso. La Juve corre, lotta e segna come mai aveva fatto ad inizio campionato.

    D’altra parte, se la Juve è nel suo momento migliore di forma, il Milan sembra invece aver finito la benzina: la prestazione incolore e il desolante pareggio casalingo contro il Bologna affondano i rossoneri a meno 3 a 5 giornate dalla fine.

    Per scaramanzia Conte e i giocatori della Juventus ancora non parlano di scudetto ma la meta, impensabile ad inizio stagione, è vicina. Le prossime due trasferte di Cesena e Novara ci diranno se la Juventus riuscirà ad aver superato le difficoltà a segnare contro le piccole.

    Il calendario della Juventus:

    Cesena-Juventus

    Novara-Juventus

    Juventus-Lecce

    Cagliari-Juventus

    Juventus-Atalanta

    Il calendario del Milan:

    Milan-Genoa

    Siena-Milan

    Milan-Atalanta

    Inter-Milan

    Milan-Novara

    - La top 5:

    Gomez – voto 7: uno splendido gol da 30 metri e tante azioni pericolose in attacco. In forma!

    Dzemaili – voto 7,5: assist per Cavani ma soprattutto tanta qualità in mezza al campo. Ha sostituito sul campo la fantasia di Lavezzi senza far rimpiangere il Pocho.

    Julio Cesar – voto 7: prima atterra Lazzari e provoca un rigore. Poi rimedia parando il rigore Ljajic. Pararigori!

    Vidal – voto 8: una doppietta che lo porta a 6 reti stagionali e che dimostra il grande investimento di Marotta che con un 10 milioni di euro si è portato a casa dalla Germania uno dei migliori centrocampisti del mondo. Guerriero!

    Brienza – voto 7,5: due gol e tante giocate di classe. Il Siena e Sannino ringraziano.

    - La flop 5:

    Schelotto – voto 5: un periodo di calo per l’ala bergamasca. Colantuono lo sostituisce.

    Radovanovic – voto 4,5: il Novara pecca di geometrie in mezzo al campo e la colpa è anche del suo “metronomo”.

    Forlan – voto 4,5: un solo tiro in porta. E’ totalmente spaesato. Flop stagionale!

    Gilardino – voto 4: l’attaccante letale di qualche anno fa è solo un lontano ricordo.

    Ibrahimovic – voto 5,5: un gol buono e un altro annullato per fuorigioco. Ma lo svedese è apparso quasi arrendevole durante tutto il match. Non certo il migliore Ibra.

    - Risultati della trentaquattresima giornata:

    Chievo-Udinese 0-0

    Parma-Cagliari 3-0

    Catania-Atalanta 2-0

    Napoli-Novara 2-0

    Fiorentina-Inter 0-0

    Cesena Palermo 2-2

    Genoa-Siena 1-4

    Lazio-Lecce 1-1

    Milan-Bologna 1-1

    Juventus-Roma 4-0

    - Classifica Serie A:

    Juventus pt.71

    Milan pt.68

    Lazio pt.55

    Udinese pt.52

    Napoli pt.51

    Roma pt.50

    Inter pt.49

    Catania pt.46

    Chievo pt.43

    Siena pt.42

    Palermo pt.41

    Parma pt.41

    Bologna pt.41

    Atalanta pt.40

    Cagliari pt.38

    Fiorentina pt.38

    Genoa pt.36

    Lecce pt.35

    Novara pt.25

    Cesena pt.22

    Foto da AP/LaPresse