Pagelle serie A 28esima giornata: vittorie per Milan e Juventus

Pagelle serie A 28esima giornata: vittorie per Milan e Juventus
da in Calcio, Juventus, Milan, Serie A, Sport
    Pagelle serie A 28esima giornata: vittorie per Milan e Juventus

    Milan e Juventus continuano il loro gioco a due per la lotta dello scudetto: se dopo il derby romano si poteva pensare a un eventuale ritorno della Lazio al vertice, l’ennesima sconfitta biancoceleste ha ridefinito la supremazia rossonera e bianconera in questa stagione.

    Da evidenziare sicuramente la roboante vittoria juventina che con 5 gol ha steso la Fiorentina, contestata dai propri tifosi a fine partita.

    Sempre viva invece la lotta per il terzo posto dove Udinese e Napoli pareggiano tra le polemiche per l’arbitraggio di Rocchi e l’Inter non va oltre lo 0-0 contro l’Atalanta: deluso all’ennesima potenza il presidente Moratti che ha anche lasciato lo stadio in anticipo.


    - LA TOP 5:


    Vucinic – voto 8:
    un gol e tre assist per il montenegrino che nelle ultime partite sembra uscito dal tunnel dell’inconsistenza. Veloce, reattivo e dalla giocata facile: insomma, il Vucinic che i tifosi si aspettavano dall’inizio del campionato.


    Emanuelson – voto 7:
    solita partita di corsa impreziosita da un gol super con partenza dalla sua metà campo.


    Pinilla – voto 8:
    tre gol che rilanciano il Cagliari. La sua assenza si era fatta sentire nelle ultime giornate.


    Legrottaglie – voto 7:
    una chiusura miracolosa su Klose e il gol-vittoria. Colonna rossoblu!


    Consigli – voto 7:
    bravo in occasione del rigore di Milito, compie parate decisive anche su Samuel e Poli. Superman!


    - LA FLOP 5:


    Zaccardo – voto 5:
    provoca il rigore milanista allargando troppo le mani in area.

    Partita condita comunque da troppe indecisioni.


    Cerci – voto 4:
    la pedata al sedere di De Ceglie non è violenta ma sicuramente incomprensibile e sciocca. Lascia in 10 la sua squadra e da l’avvio alla disfatta viola.


    Pandev – voto 5:
    lento e prevedibile, fa rimpiangere Lavezzi.


    Ramirez – voto 5:
    il calciatore di maggior qualità dei rossoblu offre una prestazione al di sotto delle sue possibilità. Le troppe voci di mercato lo avranno distratto?


    Lucio – voto 5:
    rischia tantissimo per un fallo su Gabbiadini in area nel finale. Rispetto all’era-Mourinho è un altro giocatore: in peggio.


    Risultati:

    Parma-Milan 0-2
    Fiorentina-Juventus 0-5
    Cagliari- Cesena 3-0
    Bologna-Chievo 2-2
    Catania-Lazio 1-0
    Inter-Atalanta 0-0
    Lecce-Palermo 1-1
    Siena-Novara 0-2
    Udinese-Napoli 2-2
    19/3
    Roma-Genoa (lunedì 19 marzo – ore 20.45)


    Classifica:

    Milan pt.60
    Juventus pt.56
    Lazio pt.48
    Udinese pt.47
    Napoli pt.47
    Roma pt.41
    Inter pt.41
    Catania pt.41
    Bologna pt.36
    Palermo pt.35
    Chievo pt.35
    Cagliari pt.34
    Atalanta pt.34
    Genoa pt.33
    Fiorentina pt.32
    Siena pt.32
    Parma pt.31
    Lecce pt.26
    Novara pt.23
    Cesena pt.17

    Foto da AP/LaPresse

    454

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioJuventusMilanSerie ASport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI