Pagelle serie A 24esima giornata: Milan e Juve vittoriose

da , il

    Pagelle serie A 24esima giornata: Milan e Juve vittoriose

    Milan-Juve, lo scontro continua: le due protagonista di questo campionato sono entrambe uscite vittoriose dalle sfide rispettivamente con Cesena e Catania. Al big match di sabato prossimo si arriverà quindi con i rossoneri in vantaggio di un punto sugli uomini di Conte, che però devono recuperare l’incontro con il Bologna rinviato a causa della neve.

    Le premesse per una partita intensa ci sono tutte. Resta un unico grande dubbio: ci sarà anche Zlatan Ibrahimovic? La risposta arriverà appena due giorni prima del match: una variabile senz’altro importante per i due allenatori.

    - Allegri: per fortuna hanno dato il gol a Chiellini

    “Dico solo che mi sarei molto divertito se quando Chiellini ha segnato il gol schiacciando il suo avversario, l’arbitro avesse annullato il gol: invece, per fortuna, lo ha convalidato…”. Il mister del Milan ha in modo velato riaperto una piccola polemica con la Juve e in particolare con le dichiarazioni post Parma di Conte. Come replicherà l’allenatore juventino?

    - Ranieri: KO pesante

    Lo 0-3 interno contro il Bologna ha lasciato il segno. Moratti ha lasciato dopo 20 minuti del secondo tempo lo stadio e i tifosi hanno iniziato ad inneggiare a Mourinho. Riuscirà Ranieri a tenersi stretta la panchina nerazzurra fino a giugno? L’allenatore romano sembra pensare di si: “Dobbiamo solo ritrovare l’umiltà, la determinazione e la voglia di far bene. Ora riazzeriamo i conti, non tutto è finito. Ora c’è una bella sfida contro il Marsiglia e possiamo risollevarci per finire bene la stagione. Non vedo divisioni nello spogliatoio e la società è con me”.

    - La top 5:

    Cavani – voto 8: letale in attacco, bravo in fase di copertura. Dopo Ibrahimovic è l’attaccante più determinante della serie A. Villas Boas riuscirà a contenerlo?

    Pirlo – voto 8: primo gol in campionato con la maglia bianconera: su punizione, specialità di casa. Il gioco della Juve passa dai suoi piedi. E settimana prossima ci sarà il ritorno a San Siro…

    Miccoli – voto 7,5: è l’anima del Palermo. Due assist, un gol e tante giocate di classe! Capitano vero!

    Emanuelson – voto 7,5: primo gol milanista in campionato e tanta corsa che gli garantiscono la palma di migliore in campo in Cesena-Milan.

    Cuadrado – voto 8: il colombiano è una delle rivelazioni di questo campionato. Splendido il suo gol dove percorre 70 metri scartando metà squadra del Siena.

    - La flop 5:

    Montolivo – voto 4,5: poca “legna” in mezzo, non proprio nel suo repertorio, ma anche nessuna idea illuminante. Fantasma!

    Ranocchia – voto 4: partita di orrori, in particolare sul secondo gol di Di Vaio. Irriconoscibile!

    Kosicky – voto 4,5: sistema male la barriera in occasione del gol di Pirlo, esce male in occasione del gol di Chiellini e rinvia direttamente sui piedi di Pirlo sul terzo gol juventino. Colpevole!

    Dias – voto 4: non era al meglio della condizione e si è visto. Dietro non ne azzecca una e alla fine si fa anche espellere.

    Calaiò – voto 5: corre ma non incide, sbagliando anche una facile occasione sull’1-1.

    Risultati della 24esima giornata:

    Fiorentina-Napoli 0-3

    Inter-Bologna 0-3

    Juventus-Catania 3-1

    Cesena-Milan 1-3

    Genoa-Chievo 0-1

    Lecce-Siena 4-1

    Novara-Atalanta 0-0

    Roma-Parma 1-0

    Palermo-Lazio 5-1

    Udinese-Cagliari 0-0

    Classifica:

    Milan pt.50

    Juventus pt.49*

    Lazio pt.42

    Udinese pt.42

    Roma pt.38

    Napoli pt.37

    Inter pt.36

    Palermo pt.34

    Cagliari pt.31

    Genoa pt.30

    Chievo pt.30

    Parma pt.28*

    Fiorentina pt.28**

    Atalanta pt.28

    Catania pt.27**

    Bologna pt.25**

    Siena pt.23*

    Lecce pt.21

    Novara pt.17

    Cesena pt.16*

    Nota:

    * una partita in meno

    ** due partite in meno

    Foto da AP/LaPresse