Mondiali 2014: calendario, gironi e squadre [FOTO]

Mondiali 2014: calendario, gironi e squadre [FOTO]
da in Calcio, Mondiali Brasile 2014, Sport
Ultimo aggiornamento:

    I Mondiali 2014 sono ormai alle porte. Tra una decina di giorni tutto il mondo avrà gli occhi rivolti in Brasile dove le migliori 32 nazionali del continente si sfideranno per la conquista della coppa più ambita. Se l’attesa dell’evento vi tormenta o volete le ultime informazioni utili prima della partenza per il continente sudamericano, ecco una interessante galleria con le 20 infografiche sul Brasile 2014. Scoprirete le formazioni in gara, gli stadi verdeoro, le statistiche sulla situazione finanziaria brasiliana e delle prospettive di crescita post mondiale. Insomma una interessante guida su tutto ciò che circonda l’evento.

    Questa estate si tornerà in Brasile dopo l’edizione del 1950 che vide l’Uruguay alzare la coppa al cielo davanti ai fans locali. Entrambe le edizioni verdeoro sono state “innovative”. Nell’edizione di oltre 60 anni fa, furono introdotti i gironi pre ottavi. Brasile 2014 sarà invece la prima edizione dove si utilizzerà la “Goal Line Technology” ossia non ci saranno i gol fantasma. In Brasile, in questi mesi, sono stati fatti degli ingenti lavori per costruire stadi all’avanguardia e migliorare la situazione delle favelas. Il popolo brasiliano è in subbuglio per la decisione del governo, antipopolare, di spendere milioni e milioni di euro per gli impianti, dimenticandosi della situazione del popolo. Il governo è però convinto che a fine luglio, con la fine della manifestazione, le casse dello stato saranno piene di nuovi contanti da riutilizzare per le esigenze della gente.

    il-mondiale-in-brasile-dopo-il-1950

    La speranza del governo brasiliano è quello di avere gli stessi introiti visti a Corea del Sud 2002 e soprattutto Germania 2006. Nell’edizione tedesca ci furono ricavi economici impressionanti tra i tifosi che accorsero a colorare gli stadi e gli sponsor che decisero di aumentare l’audience dell’evento.
    Ora non vi resta che entrare nella nostra galleria fotografica e scoprire tutto ciò che c’è da sapere sui campionati del mondo. Chi si aggiudicherà la ventesima edizione della Coppa del Mondo? Sarà il Brasile di Neymar o l’Italia di Balotelli? La Spagna di Iniesta o l’Argentina di Messi? Fare pronostici è quasi impossibile visto l’elevato tasso tecnico di certe nazionali e non ci resta che aspettare per vedere chi alla fine la spunterà. La classifica dei titoli vinti vede il Brasile condurre con 5 vittorie seguita dall’Italia a 4, Germania a 3. L’ Argentina e l’ Uruguay sono ferme a 2. La Spagna, campione del Mondo e d’Europa in carica, è ferma all’unico titolo conquistato 4 anni fa.

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMondiali Brasile 2014Sport Ultimo aggiornamento: Martedì 24/06/2014 12:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI