Milan-Malaga 1-1: Pato salva il Diavolo e torna al gol dopo 11 mesi [FOTO]

da , il

    Il Milan si salva a San Siro contro il Malaga (1-1) con un gol di Alexandre Pato. Il brasiliano torna alla rete dopo un’astinenza di 11 mesi e le sue lacrime sono la cosa più bella della serata rossonera. Sì perché il punto ottenuto non aiuta tantissimo nel raggiungimento del secondo posto utile per la qualificazione agli ottavi di Champions League, ma se non altro tiene a distanza Anderlecht e Zenit con una giornata in meno. Il Milan era partito bene sfiorando due volte la rete con Bojan ed Emanuelson fermati da un Willy stratosferico. Gol sbagliato, gol subito: Isco inventa sulla destra e Eliseu infila Abbiati al 40°. La reazione rossonera è veemente, ma per vedere il pari bisogna attendere il 73° quando Constant pennella una bella palla per il Papero che di testa mette fine alla sua maledizione.

    La vigilia

    Ritorna la Champions League 2012-13 con il quarto turno. E’ in programma questa sera alle 20.45 Milan-Malaga, match di cui vi presentiamo le formazioni e i precedenti. I rossoneri tornano in campo dopo il convincente 5-1 inflitto al Chievo nella giornata di sabato. La squadra di Allegri ha fatto un deciso passo avanti nelle ultime settimane ed è chiamato a confermare le buone prestazioni anche sul palcoscenico europeo. Il girone C vede gli spagnoli in testa a punteggio pieno con 9 punti; il Milan insegue a 4 e si deve guardare le spalle dallo Zenit San Pietroburgo di Spalletti che insegue a quota 3. Più staccato l’Anderlecht con un solo punto in carniere. Vincere sarebbe molto importante per il Diavolo perché si metterebbe in una posizione di forza rispetto ai russi come sottolineato da Galliani e Allegri.

    I precedenti

    Unico precedente tra Milan e i Boquerones risale a due settimane fa quando i rossoneri furono sconfitti per una rete a zero sul campo dello Stadio La Rosaleda. A decidere il match Joaquin dopo una lunga serie di occasioni fallite dagli avanti spagnoli. Nelle ultima due settimana le cose sono leggermente con il Milan che ha iniziato una striscia positiva di tre match (due vittorie ed un pareggio) mentre il Malaga è stato fermato in casa domenica dal Rayo Vallecano, con il punteggio di 1 a 2 con doppietta di Piti e momentaneo pareggio di De Michelis.

    Milan-Malaga, formazioni quarto turno Champions League 2012-13

    Il Milan si presenta in campo con il 4-2-3-1 che ha ben figurato sabato nell’anticipo di campionato. A guidare l’attacco non sarà però Pazzini bensì Pato, lasciato a riposo contro i clivensi. Nel terzetto dietro il brasiliano ci saranno Bojan, El Shaarawy e Kevin Prince Boateng che rientra dopo i problemi al ginocchio, ma è in ballottaggio con Emanuelson (uno dei migliori sabato) per il posto sulla corsia di destra. Dietro Mexes-Bonera saranno i centrali, con Abate e il giovane De Sciglio in fascia. In cabina di regia Montolivo con al fianco De Jong.

    Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Mexes, Bonera, De Sciglio; Montolivo, De Jong: Boateng, Bojan, El Shaarawy; Pato. Allenatore: Allegri

    A disposizione: Amelia, Yepes, Constant, Nocerino, Ambrosini, Emanuelson, Pazzini.

    Malaga (4-4-2): Willy; Jesus Gamez, Demichelis, Weligton, Eliseu; Camacho, Iturra, Joaquìn, Isco; Portillo Saviola. Allenatore: Pellegrini

    A disposizione: Kameni, Onyewu, Sanchez, Buonanotte, Duda, Seba, Santa Cruz.