Le 10 maglie da calcio più brutte di tutti i tempi

Le 10 maglie da calcio più brutte di tutti i tempi
da in Calcio, Sport

    Juventus maglia rosa

    Quali sono le maglie da calcio più brutte di tutti i tempi? A differenza della classifica opposta, qui la scelta è più problematica perché c’è davvero un’abbondanza notevole e in questo senso dobbiamo ringraziare l’Inghilterra, che ci ha regalato perle davvero raccapriccianti. Tuttavia, vogliamo iniziare questo nostro viaggio nell’orrido, in dieci tappe, con un omaggio all’Italia e alla Juventus. Nella stagione 2011-2012 la seconda maglia era rosa, con una grandissima stella nera che occupava due terzi del fronte. Per gli amici, la Juve stile Hello Kitty. Scopriamo le altre nove fantastiche magliette.

    CHELSEA 1995-96

    Gullit Chelsea 1995

    Sarebbe bello rivedere l’espressione di Ruud Gullit quando si è visto recapitare tra le mani la maglia da trasferta del Chelsea stagione 1995-96: al primo anno in Inghilterra, l’olandese si è dovuto sorbire questo obrobrio inguardabile. Altro che eleganza bleus.

    ARSENAL 1990-91

    Arsenal 1990 91 seconda

    Mettetevi il cuore in pace, perché molte delle maglie più brutte sono uscite oltremanica. Questa è la seconda dell’Arsenal della stagione 1990-91, con un motivo psichedelico che ricorda alcuni tappeti dal basso prezzo e scarsa qualità.

    Australia 1990

    In pieno stile anni ’90, ma contaminato da un po’ di anni ’80, il design della maglia della nazionale australiana del 1990 è piuttosto impegnativo da guardare. Forse un modo per stordire gli avversari?

    HERENVEN ANNI ’90

    Herenven Olanda

    Volete un po’ di bianco? Volete un po’ di azzurro? Magari volete un po’ di cuori rossi e anche uno sponsor non così bello da vedere? Be’, allora compratevi subito la maglia dell’Herenven (Olanda) degli anni ’90.

    HALL CITY

    Hall City 1992

    Hall City, un nome una garanzia che negli anni ci ha regalato perle immense, ma nessuna quanto la maglia del 1992. Tigrata, semplicemente tigrata, con buona pace del minimalismo e dell’eleganza dei decenni precedenti.

    PESCARA 1993

    Pecara 1993

    Probabilmente disegnata da uno stilista con le convulsioni, la divisa da trasferta del Pescara 1993 non ha portato bene a mister Galeone che è terminato ultimo per distacco subendo gol a manciate.

    CARLISIE UNITED 1993

    Carlisle United 1993

    Il 1993 è stato un anno importante per le maglie brutte (vedi prossima pagina) e con il Carlisie United ha dato il colpo di grazia al buon gusto con un modello un po’ pixelloso, un po’ frufru, insomma per stomaci forti.

    STOKE 1993

    Stoke 1993

    Stoke 1993, ecco a voi la maglia che sembra sia stata presa alla cieca dal cesto delle tshirt invendute di un ingrosso di abbigliamento fallato. Ma che diavolo è?

    ROSARIO CENTRAL

    Rosario Central

    Sembra una presa in giro, invece è una maglia realmente prodotta e commercializzata. Di più: è stata davvero fatta indossare ai calciatori del Rosario Central nei primi anni 2000. Ogni commento è superfluo.

    Ok, ora rifatti un po’ gli occhi con le 10 maglie più belle della Serie A.

    866