Juventus-Lazio 1-1: bianconeri poco cinici. Petkovic sorride grazie a Mauri

Juventus-Lazio 1-1: bianconeri poco cinici. Petkovic sorride grazie a Mauri
da in Calcio, Juventus, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Juventus-Lazio termina sul punteggio di 1-1, ma di equilibrio in campo nella semifinale di andata di Coppa Italia 2013 se n’è visto ben poco. I bianconeri di Conte giocano la solita partita gagliarda, ma peccano di cinismo e incontrano ancora una volta sulla loro strada Federico Marchetti, grandioso quando gioca dentro le mura dello Juventus Stadium. Le sue parate e il gol agli sgoccioli di Mauri permettono a Petkovic di mettere in tasca il sedicesimo risultato utile consecutivo e vanifica il vantaggio di Peluso. Prima dell’equalizer del centrocampista biancoceleste Vidal aveva colto un palo clamoroso. Ora l’appuntamento è rimandato alla prossima settimana per la sfida decisiva dell’Olimpico.

    La vigilia
    Questa sera alle 20:45 si gioca Juventus-Lazio, semifinale di andata della Coppa Italia 2013. Qnm vi offre formazioni, orari tv e precedenti di una sfida ad alto tasso di spettacolarità. Le due compagini rinnovano la sfida per lo scudetto nel secondo trofeo nazionale. Conte e Petkovic dovranno fare a meno di tante pedine importanti, ma l’attenzione sarà in ogni caso al 100 per 100 perché un’eventuale sconfitta potrebbe avere esiti imprevedibili anche sul campionato. Il ritorno si giocherà tra una settimana, 29 gennaio per la precisione, a campo invertito.

    Orari tv
    La diretta tvdella partita sarà offerta da Rai 1 a partire dalle ore 20.30 con ampio pre-partita con interviste e commenti.

    I precedenti
    4 successi, 2 pareggi e 3 sconfitte: è questo lo score degli incontri disputati a Torino tra Juve e Lazio in Coppa Italia. L’ultimo precedente risale al 22 aprile 2009 quando i gol di Zarate e Kolarov permettono ai biancocelesti di raggiungere la finale. Inutile il gol di Del Piero nel finale. Da notare come nelle ben 4 volte su 5 totali la Lazio abbia incontrato e battuto i bianconeri nel cammino prima di aggiudicarsi la Coppa. In campionato l’ultimo precedente allo Juventus Stadium risale al 17 novembre 2012, quando Federico Marchetti fu assoluto protagonista con le sue parate nello 0 a 0 finale. Da notare anche come la Lazio non vinca in campionato a Torino dal 15 dicembre 2002, quando una doppietta di Fiore rispose all’iniziale vantaggio dell’ex Nedved.

    Formazioni Juventus-Lazio: semifinale di andata Coppa Italia 2013
    Tante le assenze da ambo le parti. La Juve si presenta con Storari in porta e una retroguardia totalmente inedita con Barzagli-Marrone e Peluso. A centrocampo mancheranno Vidal e Pirlo, sostituiti da Pogba, sempre più lanciato, e da Giaccherini. Davanti Matri è sicuro del posto mentre Vucinic dovrebbe essere di supporto seppur non al meglio.

    La Lazio di Petkovic rimane sul 4-1-4-1, ma presenta tanti volti nuovi. Bizarri in porta, Cavanda e Radu terzini con Biava e Ciani centrali. Ledesma tra le linee dietro la cerniera di centrocampo composta da Candreva, Gonzalez, Hernanes e Mauri. Unica punta Sergio Floccari, apparso in grande forma, a sostituzione di Klose.

    Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli, Marrone, Peluso; Isla, Marchisio, Pogba, Giaccherini, De Ceglie; Matri, Vucinic. Allenatore: Conte.

    A disposizione: Rubinho, Caceres, Bonucci, Padoin, Lichtsteiner, Marchisio, Vidal, Giovinco, Quagliarella.

    Lazio (4-1-4-1): Bizzarri, Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Ledesma; Candreva, Gonzalez, Hernanes, Mauri; Floccari. Allenatore:: Petkovic

    A disposizione: Marchetti, Carrizo, Scaloni, Zauri, Cana, Lulic, Brocchi, Kozak, Rozzi.

    587

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioJuventusSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI