I 10 giocatori più pagati della serie A per il 2017

Gonzalo Higuain è anche quest'anno il giocatore di serie A più pagato, affiancato però da Leonardo Bonucci. Nella classifica dei 10 giocatori più pagati della serie A per il 2017 ci sono anche il giovanissimo Donnarumma del Milan e Paulo Dybala

da , il

    Ci sono solo tre calciatori italiani tra i 10 giocatori più pagati della serie A per il 2017. L’onore spetta al capitano e portiere della Nazionale italiana e della Juventus Gigi Buffon, al difensore trasferitosi in estate dai bianconeri campioni d’Italia al Milan, Leonardo Bonucci, e a colui che, con tutta probabilità, raccoglierà l’eredità di Buffon in Nazionale, il giovane portiere rossonero Gian Luigi Donnarumma. Ma scopriamo insieme chi sono i veri ricchi del pallone nelle prime dieci posizioni della serie A.

    10. Radja Nainggolan (4,2 milioni di euro)

    Al decimo posto della graduatoria c’è Radja Nainggolan, centrocampista belga ma di origine indonesiana, che gioca nella Roma dal 2014. Grazie al rinnovo firmato in diretta streaming lo scorso mese di luglio, fino al 2021, ha raggiunto la bella cifra di 4,2 milioni di euro l’anno di stipendio. Il calciatore, soprannominato ‘Ninja’ dai suoi tifosi, ha pure aperto un negozio di abbigliamento con la moglie Claudia, acquistato casa e avuto la seconda figlia nella capitale. Come a voler dire: a Roma for ever. Nonostante tante squadre gli facciano la corte.

    9. Edin Dzeko (4,5 milioni di euro)

    Edin Dzeko, da un paio d’anni a questa parte, ha iniziato a segnare a raffica nella nostra serie A dopo una prima stagione di ambientamento. Anche lui gioca nella Roma, ma con il ruolo di attaccante. Giocatore bosniaco, prima di approdare nella capitale, ha vestito le maglie di di Wolfsburg e Manchester City. Con la maglia giallorossa, ha già segnato 43 gol in 73 partite. Lo stipendio arriva a 4,5 milioni di euro. In Europa League, ha segnato il 100esimo gol della storia romanista nelle competizioni Uefa.

    8. Mauro Icardi (4,5 milioni di euro)

    Mauro Icardi deve ringraziare la moglie – procuratrice Wanda Nara se è riuscito ad arrivare allo stipendio di 4,5 milioni che percepisce attualmente all’Inter. Le tante reti segnate forse non sarebbero bastate. Ma con abile mossa, la moglie un paio di estati fa, ha quasi costretto la Società nerazzurra a offrire il rinnovo alla punta argentina, tentata dal Napoli che aveva necessità di sostituire Gonzalo Higuain. Prima di vestire la maglia nerazzurra, Maurito si è fatto conoscere con quella della Sampdoria (è all’Inter dal 2013).

    7. Gigi Buffon (4,5 milioni di euro)

    A 39 anni anni Gigi Buffon è un monumento, oltre che campione per sei volte consecutive del campionato con la maglia della Juventus. Anche lui, come Icardi e Dzeko, guadagna quattro milioni e mezzo. Con la differenza che i primi due i gol li devono fare, mentre lui li deve evitare. Nella sua carriera calcistica ha vinto tutto, tranne la Champions League. Campione del mondo nel 2006 con l’Italia di Marcello Lippi, ha fatto sapere che probabilmente si ritirerà dal calcio giocato al termine dei prossimi Mondiali, in Russia, estate 2018.

    6. Miralem Pjanic (4,5 milioni di euro)

    Sbarcato dalla Roma alla Juventus nell’estate del 2016, dopo che i bianconeri hanno pagato la clausola rescissoria da 38 milioni di euro, Pjanic oggi guadagna in bianconero 4,5 milioni di euro anche lui. Fa parte della lunga schiera di giocatori della Vecchia Signora inseriti tra i 19 più pagati della serie A (ce ne sono infatti nove). E’ un centrocampista con il vizio del gol, anche grazie alla sua specialità che sono i calci di punizione. Alla Juve, però, si divide il compito con l’altro specialista, ossia Paulo Dybala.

    5. Gian Luigi Donnarumma (6 milioni di euro)

    Nel braccio di ferro con il Milan, alla fine ha vinto lui (insieme al procuratore Mino Raiola, abile stratega). Gian Luigi Donnarumma, titolare neanche maggiorenne della porta rossonera, era a un anno dalla scadenza del contratto. Minacciando di non firmare il rinnovo (evidentemente non soddisfacente per l’agente) e di andarsene dunque dopo 12 mesi a parametro zero, l’estate scorsa ha alla fine ottenuto uno stipendio da autentico top player: 6 milioni di euro. E a quel punto ci ha messo la firma. E pensare che prendeva solo 160 mila euro fino alla stagione 2016/2017.

    4. Douglas Costa (6 milioni di euro)

    Nazionalità brasiliana, acquistato l’estate passata dalla Juventus. Douglas Costa giocava con il Bayern Monaco. Ora si ritrova con 6 milioni di euro in tasca all’anno. E’ in prestito a Torino, ma con diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo per 40 milioni di euro. Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore del Bayern Monaco un corrispettivo aggiuntivo di un milione di euro. Gradatamente, si sta inserendo negli schermi di Massimiliano Allegri.

    3. Paulo Dybala (7 milioni di euro)

    L’argentino Paulo Dybala viene definito da molti il successore di Leo Messi. Da quest’anno, alla Juventus, indossa la maglia numero 10, che sta onorando segnando a raffica. E’ sul podio dei più pagati grazie all’ultimo rinnovo, che ha portato lo stipendio annuale a sette milioni di euro netti. Ne prendeva 3 fino a questo nuovo accordo, con scadenza 2022. Anche se le sirene – specialmente quelle del Barcellona – potrebbero insidiare la sua permanenza in bianconero fin dall’estate scorsa. Oggi è il secondo giocatore della Juve più pagato, alle spalle del connazionale Gonzalo Higuain.

    2. Leonardo Bonucci (7,5 milioni di euro)

    Dopo tanti anni – e altrettante vittorie – con la maglia della Juventus, clamorosamente l’estate scorsa c’è stato il passaggio del difensore della Nazionale Leonardo Bonucci al Milan. Una scelta che ha ripagato il giocatore dal punto di vista economico, visto che ha raddoppiato il suo ingaggio. A Torino prendeva 3,5 milioni di euro, a Milano è a 7,5 milioni, primo pari merito con Gonzalo Higuain. La proprietà cinese non ha badato a spese per rinforzare il Milan e Bonucci è stata la classica ciliegina sulla torta. Bonny oggi è anche capitano rossonero.

    1. Gonzalo Higuain (7,5 milioni di euro)

    Gonzalo Higuain, il ‘Pipita’ argentino, per il secondo anno consecutivo è il giocatore più pagato della serie A, anche se alla pari con Bonucci: 7,5 milioni di euro. Grazie a questa offerta al calciatore, e ai 90 milioni di clausola sborsati dalla Juventus due estati fa per portarlo via dal Napoli, colui che nel 2016/2017 battè il record di segnature in una stagione di serie A, l’anno scorso ha vinto il campionato, la Coppa Italia ed è arrivato in finale di Champions League. Al Napoli percepiva un ingaggio da 5,5 milioni di euro.