Francia-Inghilterra 1-1: Lescott e Nasri due lampi nel buio

da , il

    Francia-Inghilterra 1-1: Lescott e Nasri due lampi nel buio

    Sarà stata anche la gara di cartello del Girone D, l’ultimo match in programma prima della seconda giornata, ma di calcio giocato e tanto meno spettacolare a Donetsk se n’è visto davvero poco. Deludono Francia e Inghilterra all’esordio assoluto in questi Europei di calcio. Al Donbass Arena popolato dai colori biancorossi e bleus, la paura l’ha fatta da padrona, giocando un brutto scherzo ai 22 in campo. Nessuno in generale ha brillato o si è distinto, per lunghi tratti il pubblico ha assistito a mischie furibonde a centrocampo e su calci piazzati manco stessero assistendo a Inghilterra-Francia versione Torneo Sei Nazioni che col senno del poi, possiamo dire sarebbe stato un match più avvincente.

    Avvio al piccolo trotto con le due formazioni entrambi favorite ad avanzare nella manifestazione concentrate a studiarsi e non prenderle, questo d’altronde sarà il leit-motiv di tutto l’incontro. Lescott finalmente da la sveglia generale e scaccia via la noia portando in vantaggio la nazionale della Regina ed insacca una punizione dalla destra di Gerrard. I transalpini di Laurent Blanc impiegano nove minuti a riequilibrare il punteggio grazie a Nasri che trova lo specchio della porta con un delizioso siluro da fuori area. Poi il nulla, nessuna fiammata, nessuna individualità di spicco, nessuna azione degna di nota. L’intorpidimento e l’afa che ha avvolto oggi Donetsk si sono trascinati fino al triplice fischio di chiusura che ha messo fine ad una gara boriosa e rovinata dalla paura. Soddisfatto comunque il ct inglese Hodgson che temeva Benzema e compagni: “Abbiamo giocato bene contro una grande squadra, non siamo andati nel panico nel finale e dobbiamo essere felici del risultato. Li abbiamo limitati, e se avessimo avuto più fortuna in quell’occasione nel finale avremmo potuto raddoppiare. Sono orgoglioso dei ragazzi e della nostra prestazione, nessuno si è abbattuto dopo il pari, e ci contavo”.

    IL TABELLINO

    FRANCIA-INGHILTERRA 1-1

    Francia (4-3-1-2): Lloris 6, Debuchy 6, Rami 6,5, Mexes 6,5, Evra 5,5; Cabaye 6,5 (39′ st Ben Arfa sv), Diarra 6, Malouda 5,5 (39′ st Martin sv); Nasri 6,5; Ribery 6, Benzema 5,5. A disp: Mandanda, Carrasso, Reveillere, Koscienly, Clichy, Valbuena, Matuidi, Menez, M’Vila, Giroud. C.T.: Blanc

    Inghilterra (4-5-1): Hart 5,5; G.Johnson 6, Terry 6, Lescott 6,5, A.Cole 5,5; Milner 5,5, Parker 6 (33′ st Henderson sv), Gerrard 6, Oxlade-Chamberlain 5 (32′ Defoe sv), Young 6,5; Welbeck 5,5 (45′ st Walcott sv). A disp.: Green, Butland, Baines, Jones, Jagielka, Downing, Carroll. C.T.: Hodgson

    Arbitro: Rizzoli (ITA)

    Marcatori: 30′ Lescott (I), 39′ Nasri (F)

    Ammoniti: Oxlade-Chamberlain, Young (I)

    Espulsi: nessuno