Finale Champions League 2013 Bayern Monaco-Borussia Dortmund 2-1: Robben proprio tu

Finale Champions League 2013 Bayern Monaco-Borussia Dortmund 2-1: Robben proprio tu
da in Calcio, Champions League, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Finale Champions League 2013 Bayern Monaco-Borussia Dortmund 2-1: Robben proprio tu

    E anche il brutto anatroccolo ha avuto, alla fine, la sua serata di gloria. Arjen Robben decide la finale di Champions League 2013, dopo aver buttato quella dell’anno scorso, dopo aver sciaguratamente buttato alle ortiche un mondiale con l’Olanda. Bayern Monaco-Borussia Dortmund finisce 2 a 1 con una rete dell’orange all’89° che fine a quel momento era stato uno dei peggiori con la sua tipica veste da finale, quella con cui dilapida occasioni su occasioni. Il gruppo di Klopp aveva iniziato bene, ma poi con i minuti era venuta fuori la maggior solidità dei bavaresi, ma al 45° il risultato era rimasto inchiodato sullo 0 a 0. La ripresa è la festa del gol: prima Mandzukic (su assist di Robben) conferma la sua fama di cecchino, poi Gundogan pareggia su rigore fischiato da Rizzoli per uno sciagurato fallo di Dante su Reus. A un minuto dagli spettrali supplementari proprio Robben trovava su tacco geniale di Ribery il gol della vittoria: dopo 2010 e 2012 finalmente la serata perfetta per il Bayern.

    La vigilia
    E’ il giorno della finale di Champions League 2013. A Wembley si affrontano Bayern Monaco e Borussia Dortmund, noi vi offriamo gli orari tv e le formazioni. Il derby tedesco più importante della storia del calcio andrà in onda alle 20.45 su Canale 5 oltre che su Sky Sport e Mediaset Premium. Non ci sarà Mario Gotze, trequartista dei gialloneri e già annunciato come nuovo rinforzo proprio degli avversari per la Coppa delle grandi orecchie. Chi sa come vivrà questa finale dalla tribuna con il cuore diviso a metà tra presente e futuro.

    I due schieramenti decisi da Heynckes e Klopp sono speculari con i 4-2-3-1 pronti per innescare Mandzukic e Lewandowski.

    Finale Champions League 2013 Bayern Monaco-Borussia Dortmund
    Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Martinez, Schweinsteiger; Robben, Ribery, Muller; Mandzukic.

    Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Hummels, Subotic, Schmelzer; Bender, Gundogan; Blaszczykowski, Reus, Grossekreutz; Lewandowski.

    399

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioChampions LeagueSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI