Cristiano Ronaldo vs Lionel Messi, confronto tra fuoriclasse (foto e video)

da , il

    Lionel Messi o Cristiano Ronaldo? La domanda su chi sia il più forte calciatore al mondo si riconduce quasi sempre ormai da anni a questi due nomi. Se fino al 2008 le risposte propendevano più per il portoghese, adesso è l’argentino ad essere considerato il Re.

    Sicuramente, però, appena il Real Madrid tornerà a vincere la Liga o la Champions si potrebbero riaprire le porte del Pallone d’Oro anche per Ronaldo che, in questi ultimi anni, non ha sicuramente perso numeri, giocate e gol. Nel 2011 infatti è stato capocannoniere della Liga con 40 centri, record assoluto del campionato spagnolo.

    - CRISTIANO RONALDO

    Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro è il nome completo del calciatore portoghese, nato a Funchal il 5 febbraio 1985. Dal 2004 entra ogni anno nella classifica per vincere il Pallone d’Oro, vinto nel 2008. E’ un’ala dal dribbling secco e dalla velocità fulminante: dato il suo grande senso del gol si può considerare CR7 anche una punta.

    Tra i suoi record c’è da annotare senz’altro il suo 2008 da record con il triplo successo del Manchester United in Champions League, Premier League e Coppa del mondo per club FIFA e i riconoscimenti personali di Pallone d’oro 2008 (terzo portoghese in assoluto a vincere questo premio), la Scarpa d’oro 2008 ed il FIFA World Player 2008.

    Nell’estate del 2009 il suo trasferimento dal Manchester United al Real Madrid per 94 milioni di euro ha stabilito il record per un trasferimento di un calciatore.

    - Palmares personale:

    - Miglior 11 del Campionato d’Europa: 1 – 2004

    - UEFA Team of the Year: 4 – 2004, 2007, 2008, 2009

    - FA Player of the Month: 3 – novembre 2006, dicembre 2006, gennaio 2008

    - Capocannoniere della UEFA Champions League: 1 – 2007-2008 (8 gol)

    - Capocannoniere della Premier League: 1 – 2007-2008 (31 gol)

    - Pallone d’oro: 1 – 2008

    - FIFA World Player: 1 – 2008

    - Scarpa d’oro: 2 – 2008, 2011

    - Squadra dell’Anno UEFA: 2 – 2008, 2010

    - FIFA Puskás Award: 1 – 2009 (Porto – Manchester United 0-1)

    - Capocannoniere della Coppa del Re: 1 – 2010-2011 (7 gol, a pari merito con Lionel Messi)

    - Trofeo Pichichi (capocannoniere della Liga spagnola): 1 – 2010-2011 (40 gol, miglior capocannoniere in una stagione nella storia della Liga)

    - LIONEL MESSI

    “La Pulce” è nata a Rosario il 24 giugno 1984: cresciuto nella Cantera del Barcellona ha fatto il suo esordio in prima squadra nel 2004. Da allora ha già segnato quasi 140 gol in neanche 200 partite. Ha già vinto 5 campionati di Spagna, 5 coppe di Spagna, 1 coppa di Spagna, 3 Champions League, 2 supercoppe Uefa, 1 coppa del mondo per club, 1 campionato del mondo under 20, 1 oro olimpico e oltre 30 premi individuali tra cui 2 Palloni d’Oro. Può giocare sia come punta che come ala: in ogni caso resta letale.

    - Palmares personale:

    - Pallone d’oro: 2 – 2009, 2010

    - FIFA World Player: 1 – 2009

    - UEFA Best Player in Europe Award: 1 – 2011

    - Trofeo Pichichi (capocannoniere della Liga spagnola): 1 – 2009-2010 (34 gol)

    - Scarpa d’oro: 1 – 2009-2010 (34 gol)

    - Calciatore argentino dell’anno: 5 – 2005, 2007, 2008, 2009, 2010

    - Miglior giovane della Coppa America: 1 – 2007

    - Capocannoniere della Champions League: 3 – 2008-2009 (9 gol), 2009-2010 (8 gol), 2010-2011 (12 gol)

    - Miglior giocatore della Champions League: 1 – 2008-2009

    - Miglior attaccante della Champions League: 1 – 2008-2009

    - Miglior giocatore della Liga spagnola: 1 – 2008-2009

    - Miglior attaccante della Liga spagnola: 1 – 2008-2009

    - Miglior giocatore della Coppa del Mondo per club (Golden Ball): 1 – 2009

    - Capocannoniere della Coppa del Re: 1 – 2010-2011 (7 gol)

    - IL CONFRONTO:

    Velocità:

    - Cristiano Ronaldo: la velocità è sicuramente una delle caratteristiche principali di Ronaldo. Accelerazione, velocità di gambe e scatti sono alla base del suo reportorio. Voto 9,5

    - Lionel Messi: brevilineo e dallo scatto bruciante, l’argentino è capace di saltare in velocità qualsiasi avversario. Voto 9

    Tecnica:

    - Cristiano Ronaldo: quando si passa al gioco PES viene in mento Ronaldo che con le sue gambe sembra governato da una consolle. Tacchi, rabone e numeri da freestyle sono da numero 1. Voto 10

    - Lionel Messi: è il migliore al mondo da questo punto di vista. Riesce a fare quello che vuole a una velocità e una classe senza eguali. Voto 10

    Dribbling:

    - Cristiano Ronaldo: la velocità di piedi gli consente di scartate qualsiasi difensore. Usa spesso il doppio passo e il tacco: sicuramente bello da vedere! Voto 9.5

    - Lionel Messi: cambia direzione di movimento in pochissimo tempo ed esegue dribbling da fantascienza grazie a una sensibilità di piedi fuori dal comune. Gli diamo mezzo voto in più rispetto a Ronaldo perchè l’argentino risulta sempre tremendamente efficace in ogni suo dribbling. Voto 10

    Assist:

    - Cristiano Ronaldo:forse rispetto a Messi è più “cattivo” sottoporta e questo lo porta a volte a provare la conclusione. Non gli mancano comunque le capacità di assist deliziosi, in particolare con i cross laterali. Voto 8

    - Lionel Messi: fenomenale nell’ultimo passaggio, mette la palla dove vuole e manda spesso in rete i compagni. Voto 10

    Tiro:

    - Cristiano Ronaldo: rispetto a Messi ha tiro più potente, che usa spesso nell’esecuzione delle sue letali punizioni. Voto 10

    - Lionel Messi: la Pulce può mettere la palla dove vuole. Un mago a piazzare la palla di piatto sul palo lontano rispetto al portiere. Voto 9,5

    Gol:

    - Cristiano Ronaldo: il portoghese ci ha abituati a gol di tutti i generi. Sicuramente è uno dei calciatori più spettacolari. Voto 9,5

    - Lionel Messi: i suoi gol sono tra i più belli di sempre. In dribbling, da fermo, in collaborazione con i compagni. Fantastici! Voto 10

    - Conclusione:

    La scelta è ovviamente difficile e personale. Messi, supportato da un Barcellona fantascientifico, è sicuramente aiutato nel suo compito di vincere e deliziare il pubblico: gente come Xavi e Iniesta non è sicuramente paragonabile a Khedira e Xabi Alonso che formano il centrocampo madrileno.

    A parte inverse la situazione cambierebbe? Difficile dirlo: l’argentino comunque riesce ad abbinare allo spettacolo una dose di concretezza che Ronaldo non sempre riesce a raggiungere. Per questo propendiamo per Lionel: e voi siete d’accordo?