Coppa Italia 2011: Inter-Roma 1-1, Leonardo in finale

Coppa Italia 2011: Inter-Roma 1-1, Leonardo in finale
da in Calcio, Inter, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Coppa Italia 2011: Inter-Roma 1-1, Leonardo in finale

    Inter-Palermo il prossimo 29 maggio 2011 sarà la finale di Coppa Italia: il pareggio di San Siro ha consentito ai nerazzurri il passaggio del turno in virtù dell’uno a zero dell’andata. Sesta finale di coppa Italia in sette anni e, dopo la Supercoppa italiana e il Mondiale per club, possibilità anche quest’anno di un… Triplete, anche se dal sapore diverso rispetto a quello del 2010.

    L’1-1 é stato sancito dai gol del solito Samuel Eto’o, arrivato a quota trentaquattro gol in stagione, e Marco Borriello, per il gol della speranza giallorossa che é diminuita però col passare dei minuti.

    La partita é stata abbastanza equilibrata anche se ci si aspettava qualcosa in più dalla Roma dovendo i giallorossi ribaltare il gol di Stankovic dell’andata. Nel finale scintille tra Burdisso e qualche suo ex compagno di squadra: negli spogliatoi però é stato chiarito tutto con una stretta di mano.

    Soddisfatto Leonardo a fine gara: “Questa squadra ha cambiato tre allenatori in un anno. I giocatori hanno reagito in modo incredibile, c’è un mondiale, una supercoppa italiana, siamo secondi in campionato e in finale di coppa Italia. Il bilancio parla da solo.

    Si vive di risultati, io cerco sempre di mantenere un rapporto chiaro col presidente, che non è mai mancato nei momenti difficili. Voglio costruire una stagione dall’inizio”.

    Inter-Palermo sarà la prima finale da allenatore di Leonardo: il primo di una serie di traguardi con la pelle nerazzurra? Anche l’anno prossimo infatti il brasiliano dovrebbe sedere sulla panchina interista.

    Dopo le delusioni in campionato e Champions, questa Coppa Italia, sempre tanto bistrattata da tutti, potrebbe alla fine risultare determinante ai fini del bilancio interista di fine anno. In più, insieme alla Supercoppa italiana e al Mondiale per club, anche in una stagione così, con infortuni a livello da record e cambio in panchina, gli interisti potrebbero fregiarsi del tanto amato termine “Triplete”. Ovviamente in un tono molto minore rispetto allo scorso anno…

    Da segnalare il record del capitano dell’Inter Javier Zanetti: con questo match ha infatti festeggiato le 1000 partite ufficiali giocate. Zanetti ha ribadito l’importanza di questo possibile trofeo: “Abbiamo iniziato con Supercoppa e poi col Mondiale, se vinciamo la coppa Italia chiuderemo una stagione positiva”.

    Infine il risultato per la semifinale trasmessa su Rai 1: oltre 6 milioni di spettatori con uno share del 21.52 %. Niente male per una Coppa che finalmente sta riottenendo la giusta considerazione…

    Foto da AP/LaPresse

    427

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioInterSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI