Confederation Cup 2013 Brasile-Spagna 3-0, fine del regno! Roja travolta da Fred e Neymar

Confederation Cup 2013 Brasile-Spagna 3-0, fine del regno! Roja travolta da Fred e Neymar
da in Calcio, Confederations Cup, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Sarà il caldo, sarà la torcida, ma il 30 giugno 2013 rischia di essere una data storica. Finisce il regno della Roja! Brasile-Spagna termina sul risultato incredibile di 3 a 0, frutto di un match dominato dai padroni di casa. Era dal 16 giugno 2010 che i campioni di tutto non perdevano in gare ufficiali e la Confederation Cup rimane l’unico trofeo che manca nella bacheca rosso gialla. Pronti via e Fred la mette dentro: un giorno di più di riposo e mezz’ora in meno giocata in semifinale si fanno sentire, ma non si pensava che la differenza potesse essere tanto netta. Il Brasile domina e alla Spagna ci vuole mezz’ora per riprendersi dallo shock e tentare qualche sortita. A fine primo tempo il sigillo: Neymar dimostra la sua classe cristallina con un tiro da posizione defilata e porta la contesa sul 2 a 0. Ci si attende la reazione cattiva della Roja, ma al ritorno in campo è ancora Fred (una sentenza) a mettere nel sacco il 3 a 0. A quel punto il match è virtualmente chiuso: la Spagna perde la testa, sbaglia un rigore con Sergio Ramos e poi finisce in 10 per l’espulsione di Piqué (entrataccia su Neymar). Il Brasile esulta per una vittoria che vale tantissimo a 12 mesi dall’appuntamento più importante. La Spagna chiude all’angolo: non è un knockout, ma un bel campanello d’allarme.

    La vigilia
    Questa sera si gioca la finale di Confederation Cup 2013, Spagna-Brasile. Qnm vi presenta orari tv e formazioni del match più atteso. Si scontrano la Roja campione di tutto e i padroni di casa che tra 12 mesi qua avranno la pressione di riportare il mondiale nella casa del calcio. Si gioca alle 19 ora locale, mezzanotte in Italia. Rai e Sky trasmetteranno il match con ampio prepartita dalle ore 23 e 30. La sfida sarà soprattutto tra due giocatori dalla tecnica sopraffina come Andres Iniesta e Neymar, ma l’attenzione di osservatori e appassionati sarà focalizzata su questo tema: “Esiste una squadra che può mettere in difficoltà la Spagna?”. L’Italia c’era quasi riuscita, ma a noi è rimasta solo la finalina contro l’Uruguay.

    Formazioni Spagna-Brasile, finale Confederation Cup 2013

    Brasile e Spagna in formazione tipo, ma ci sarà da considerare i 120 minuti affrontati dai campioni del mondo in semifinale e il giorno in meno di riposo. Piqué e Xavi hanno chiuso la contesa con gli azzurri in condizioni precarie e vedremo se Del Bosque attingerà forse fresche dalla panchina.

    Brasile (4-2-3-1): Julio Cesar; Marcelo, Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz; Luiz Gustavo, Paulinho; Oscar, Neymar, Hulk; Fred.

    Spagna (4-3-3): Casillas; Sergio Ramos, Arbeloa, Piquè, Jordi Alba; Busquets, Xavi, Iniesta; Fabregas, Torres, Pedro.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioConfederations CupSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI