Berlusconi: con Ibrahimovic ho buttato i soldi

Berlusconi: con Ibrahimovic ho buttato i soldi
da in Calcio, Milan, Sport, Zlatan Ibrahimovic
Ultimo aggiornamento:
    Berlusconi: con Ibrahimovic ho buttato i soldi

    Dopo l’espulsione contro la Fiorentina in campionato, è arrivata la stangata che avevamo preventivato: 3 giornate di stop sono state inflitte dal giudice sportivo a Zlatan Ibrahimovic. E dopo questo fatto a Berlusconi sarebbe uscita una clamorosa frase di rottura: ” Con Ibra ho buttato dei soldi”. Ma il Milan, con un comunicato, ha smentito che queste parole siano state dette dal Presidente.

    Dopo la manata rifilata al difensore del Bari Marco Rossi e le tre giornate di squalifica (poi diminuite a 2), ecco quindi un’altra stangata per lo svedese dopo le frasi irriguardose nei confronti del guardalinee nel match giocato dai rossoneri a Firenze.

    “Era partito bene, ma non segna da tanto. Era appena rientrato e si è fatto espellere di nuovo. Forse ho buttato dei soldi. Non è stao un comportamento in linea con lo stile Milan. E in più segna poco…”. Questa sarebbe la frase detta a caldo da Berlusconi dopo il match. Di certo, fosse vera, sarebbe una clamorosa frase di rottura.

    Il Milan ha prontamente smentito il tutto con un comunicato ufficiale pubblicato sul sito della società di via Turati:

    “L’agenzia di stampa Dire riporta virgolettati di Silvio Berlusconi sul Milan e su Zlatan Ibrahimovic totalmente falsi e infondati.
    Si tratta di giudizi che secondo la Dire sarebbero stati raccolti da chi lo ha sentito nelle ultime ore. In realtà nessuno può aver sentito dire da Berlusconi quelle parole, semplicemente perchè non sono state mai pronunciate”.

    Niente di vero quindi?

    Ricontattato da un’emittente televisiva lombarda, Berlusconi, questa volta senza dubbi, ha rilasciato comunque delle interessanti dichiarazioni.

    - Su Ibra: “Non gli ho tirato io direttamente le orecchie.

    Ma qualcuno lo ha fatto all’interno dello spogliatoio”. Un riferimento a Galliani o Allegri?

    – Su Pato: “Sta attraversando un momento di grande forma, mentre Ibra è in un periodo negativo, ma si riprenderà presto”

    - Sulla love story Pato e la figlia Barbara: ”Non ho mai maledetto nè benedetto l’unione sentimentale di nessuno dei miei figli, anche perchè non entro mai nei loro fatti personali, visto che si sanno comportare bene”.

    - Su Robinho: “E’ un giocatore che amo molto vedere in campo, perché sa mettere in difficoltà le difese ed è capace anche di segnare. Con Ibra squalificato credo che l’allenatore lo utilizzerà come seconda punta”.

    - Sullo scudetto: “Napoli e Inter sono due avversari temibili, ma è il Milan ad avere nelle sue mani il proprio destino”.

    Resta comunque la certezza che il gesto di Ibra non è stato digerito bene in casa Milan. Con il sogno Cristiano Ronaldo, si potrebbe iniziare a un clamoroso scambio?

    Foto da AP/Lapresse

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMilanSportZlatan Ibrahimovic Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 16:57
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI