Anderlecht-Milan 1-3: ottavi in tasca. Che rovesciata di Mexes! [FOTO]

Anderlecht-Milan 1-3: ottavi in tasca. Che rovesciata di Mexes! [FOTO]
da in Calcio, Champions League, Milan, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Anderlecht-Milan finisce 1 a 3 dopo una gran secondo tempo in cui El Shaarawy continua a fare il fenomeno e Mexes si traveste da Ibrahimovic, siglando la rete del 2 a 0 con una spettacolare rovesciata dal limite dell’area. Il gol della sicurezza, dopo che De Sutter aveva accorciato le distanze, è stato messo a segno da Pato, subentrato nella ripresa a Bojan. Milan che accede agli ottavi con un turno di anticipo dopo una prestazione buona nella ripresa, balbettante nel primo tempo quando i belgi hanno tenuto il pallino del gioco e sfiorato il vantaggio con Jovanovic. Allegri respira in vista del match di domenica sera contro la Juventus e il morale in casa del Diavolo è in netta risalita.

    La vigilia
    E’ la sera di Milan-Anderlecht: al Constant Vanden Stock Stadium si affrontano le due formazioni al secondo e terzo posto del girone C di Champions League 2012-13. La gara è d’importanza fondamentale perché a due giornate dal termine la classifica recita: Malaga 10 (già qualificato), Milan 5, Anderlecht 4, Zenit San Pietroburgo 3. Una vittoria per i rossoneri permetterebbe di arrivare all’ultimo turno con una certa dose di tranquillità.

    I precedenti
    Sesto confronto tra le due squadre, l’ultimo risalente al settembre scorso quando nella partita inaugurale della Champions League 2012-13 i rossoneri non andarono oltre ad uno scialbo 0-0. Tornando indietro nel tempo si arriva alla fase a gironi dell’edizione 2006/2007 quando il Milan vinse entrambe le partite: 1 a 0 a Bruxelles con rete decisiva di Kakà dopo l’espulsione di Bonera, mentre a San Siro fu ancora il brasiliano a farla da mattatore con una tripletta. Di Roland Juhász la rete della bandiera nel 4-1 finale. Riavvolgendo la storia del Diavolo si arriva fino alla stagione 1993/1994 quando il Milan di Fabio Capello impattò per due volte, entrambe per 0-0, contro i belgi finendo poi primi nel girone.

    Orari tv
    Diretta tv in chiaro dalle ore 20.20 su Italia 1 con ampio prepartita. Calcio d’inizio fissato per le ore 20.45.

    Milan-Anderlecht, formazioni match 5° turno di Champions League 2012-13

    Nel Milan diversi cambiamenti rispetto all’ultima gara di campionato contro il Napoli. Dietro di fianco a Mexes ci sarà Mario Yepes, mentre sulle fasce confermati De Sciglio e Constant. A centrocampo Montolivo nelle vesti di regista con ai fianchi De Jong ed Emanulson.

    Davanti non ci sarà come previsto Pato che si accomoda in panchina: “Non è ancora pronto”, ha detto Galliani quindi spazio a Bojan, Boateng e l’intoccabile El Shaarawy. La presenza di Emanuelson potrebbe permettere ad Allegri un cambio in corsa al 4-2-3-1 nel caso ce ne sia necessità.

    ANDERLECHT (4-2-3-1): Wasilewski; Nuytinck, Deschacht, Kouyatè; Kijestan, Biglia; Kanu, Bruno, Jovanovic; Mbokani. Allenatore: van der Brom.

    MILAN (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Yepes, Constant; Montolivo, De Jong; Emanuelson, Bojan, El Shaarawy; Boateng. Allenatore: Allegri.

    508

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioChampions LeagueMilanSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI