Atleti paralimpici, gli italiani da conoscere [FOTO]

Atleti paralimpici, gli italiani da conoscere [FOTO]
da in Sport
Ultimo aggiornamento:

    Dal 5 Agosto scatterà la 31° edizione dei Giochi Olimpici, ma questa manifestazione non sarà l’unica ad appassionare i tifosi italiani in quanto dal 7 Settembre, sempre in Brasile, sarà il turno delle Paralimpiadi 2016. Nella kermesse internazionale, riservata ad atleti paralimpici con protesi e disabilità, vedremo in pista e in gara campionissimi che hanno saputo sconfiggere i propri handicap con la propria forza di volontà e spirito di sacrificio. Le Paralimpiadi saranno anche l’occasione di vedere all’opera molti italiani.

    Terminato Euro 2016, l’estate sarà ancora ricca di eventi sportivi da seguire. Dal 5 Agosto scatterà infatti la 31° edizione dei Giochi Olimpici a Rio de Janeiro. La manifestazione internazionale regalerà nuove emozioni ai tanti fans e tifosi azzurri. Successivamente sarà il turno delle Paralimpiadi di Rio 2016, che si svolgerà sempre in Brasile dal 7 Settembre al 18 settembre 2016. Questa manifestazione, riservata ad atleti con disabilità e protesi, sarà la giusta occasione per vedere alcuni grandissimi campioni che hanno saputo sconfiggere grossi handicap dovuti ad amputazioni o ciecità.
    Ad affrontarsi nelle 23 discipline paralimpiche, saranno oltre 4.300 atleti provenienti da 176 Paesi del mondo. Da questa edizione entraranno negli sport paralimpici anche la canoa e il Triatlon, discipline molto dispendiose a livello energetivo e che si aggiungeranno ai tanti sporti presenti già nelle edizioni precedenti. Martina Caironi sarà la portacolori della spedizione azzurra a Rio de Janeiro.

    L’atleta, campionessa mondiale ed europea nei 100 metri della categoria T42, cercherà di conquistare nuovi titoli per il suo palmares e quello della squadra italiana. Insieme a Caironi, da segnalare anche Alessandro Di Lello e Assunta Legnate, tra i favoriti rispettivamente nella maratona T42 e nel lancio del peso F11. Tra i tanti azzurri che prenderanno parte alle Paralimpiadi ci sono anche campioni affermati come Alex Zanardi. L’ex pilota, dopo il tragico incidente nel quale perse entrambi gli arti inferiori, ha avuto una forza di volontà incredibile che gli hanno permesso di tornare a vincere medaglie e titoli nelle discipline paralimpiche. Abbandonata infatti la carriera da pilota, ha iniziato quella di atleta a 360° che gli è valsa due medaglia d’oro nel ciclismo paralimpico a Londra 2012. Infine da segnalare anche Francesca Porcellato, atleta plurimedagliata in atletica e sci di fondo, ma anche Arjola Trimi, campionessa mondiale ne i 50 metri dorso e tre volte campionessa europea. Tutti questi atleti, e molti altri ancora, difenderanno i colori italiani a Rio 2016.

    431

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sport Ultimo aggiornamento: Venerdì 08/07/2016 18:13
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI