Speciale Natale

All Star Game 2012: Ovest batte Est, Evans re delle schiacciate [video]

All Star Game 2012: Ovest batte Est, Evans re delle schiacciate [video]
da in Basket, Sport
Ultimo aggiornamento:

    La 61esima edizione dell’All Star Game ha dato come tutti gli anni grande spettacolo: all’Amway Center di Orlando si sono viste grandi giocate e, ovviamente, grandi giocatori: nella partita più attesa da tutti l’Ovest per 152 a 149, ha battuto l’Est.

    Da record gli 89 punti realizzati in un solo tempo dalla squadra allenata da Scott Brooks (tecnico di Oklahoma): ecco tutte le notizie su questo evento.


    - Ovest vs Est:

    Da evidenziare è sicuramente il record di Kobe Bryant che con i 27 punti messi a referto ha superato un mito come Michael Jordan nella classifica dei giocatori che hanno segnato più punti nella storia del match: 271 in 14 incontri, nove in più di Air Jordan.

    Il titolo di Mvp della gara è stato invece vinto da Kevin Durant, colonna degli Oklahoma City Thunder, autore di ben 36 punti.

    Prima del match Nicky Minaj, poi lo show dell’intervallo con Pitbull, Chris Brown, Ne-Yo e Nayer hanno entusiasmato il pubblico rendendo l’All Star Game 2012 veramente da ricordare.


    - Il tabellino:

    East-West 149-152 (28-39, 69-88, 112-124)

    East: Anthony 19, James 36, Howard 9, Wade 24, Rose 14, Deng, Hibbert 3, Rondo 2, Pierce 3, Bosh 7, Iguodala 12, Williams 20. All: Tom Thibodeau

    West: Durant 36, Griffin 22, Bynum, Bryant 27, Paul 8, Nowitzki 7, Westbrook 21, Love 17, Parker 6, Gasol 4, Aldridge 4, Nash. All: Scott Brooks


    - Gara delle schiacciate:

    Jeremy Evans, ala piccola di Utah Jazz, ha vinto la gara succedendo a Blake Griffin. Al secondo posto si è piazzato Chase Budinger degli Houston Rockets.

    Evans ha vinto con una schiacciata realizzata con l’aiuto del compagno Gordon Hayward che gli ha alzato due palloni nello stesso momento che Evans ha raccolto e schiacciato in retina saltando a gambe aperte. Sicuramente bella ma in tono minore rispetto allo spettacolare salto sopra la macchina di Griffin dello scorso anno.

    L’All Star Game si è comunque confermato un vero e proprio show: lo spettacolo tra James (Miami) e Durant (Oklahoma) potrebbe inoltre essere stato un gustoso anticipo della prossima finale della Nba.

    Foto da AP/LaPresse

    381

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BasketSport

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI