Speciale Natale

Trovare lavoro con Facebook: 5 consigli per non sbagliare

Trovare lavoro con Facebook: 5 consigli per non sbagliare
da in Consigli soldi e carriera, Lavoro, Soldi e Carriera, Social Network
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14/10/2015 15:20

    Trovare lavoro su Facebook

    Come trovare lavoro con Facebook? Sempre di più cercare lavoro su Facebook si sta trasformando in una valida alternativa a LinkedIn e ad altri siti specializzati per la ricerca di lavoro su Internet. Vediamo allora, nelle pagine seguenti, i migliori trucchi per trovare lavoro su Facebook, tenendo a mente che ogni social network segue delle ”regole” diverse, e quindi per affrontare la ricerca di lavoro in modo giusto bisogna conoscere più cose possibili. L’errore è sempre dietro l’angolo, e le statistiche dimostrano che una mossa sbagliata sui social personali può mandare all’aria mesi di colloqui e invio curriculum. Ecco i nostri consigli per trovare lavoro con Facebook.

    Couple are most annoying on Facebook

    Il tuo profilo Facebook deve essere curato al massimo. Questo social, più di altri, è un terreno molto rischioso per chi cerca lavoro. Dopo aver mandato in giro un curriculum, anche cercando lavoro con LinkedIn i responsabili delle risorse umane andranno di sicuro a cercarti su Facebook per sbirciare qualcosa di te. Stai attento alle foto che pubblichi, potrebbero essere non proprio edificanti ai fini professionali ed è già successo di persone che sono state licenziate proprio a causa di Facebook. Quindi rendi visibili a tutti le informazioni che possono essere utili alla ricerca di lavoro su Facebook e setta nel modo giusto le impostazioni sulla privacy.

    Trovare lavoro con Facebook

    Leggere le News Feed delle aziende nelle quali si vorrebbe entrare può essere molto utile e pratico per sapere se c’è qualche posizione aperta, o comunque informarsi sulle attività dei potenziali datori di lavoro. Aggiungere ai propri amici anche i propri contatti professionali è un ottimo modo per uscire dalla cerchia del tempo libero e al tempo stesso usare un approccio meno formale di LinkedIn, ad esempio. Se vuoi sapere come usare quest’ultimo social al meglio per cercare lavoro, clicca qui.

    Gruppi su Facebook

    Partecipare attivamente alla discussione sui Gruppi creati su Facebook può essere molto utile per raccogliere idee ed esperienze professionali. Cerca Gruppi che uniscono persone che lavorano nel tuo campo o che hanno le tue stesse passioni, meglio se molto popolato e se in lingua inglese. Iscriviti e partecipa alle varie attività, potrebbe arrivare una proposta da altri iscritti, e comunque è un’ottima fonte di informazioni di lavoro utili.

    Facebook

    Partecipare alle iniziative postate dalle aziende è fondamentale. Non basta essere solo amici dei responsabili delle risorse umane oppure aver cliccato Mi Piace sul profilo di un’azienda, perché questo sarebbe fine a se stesso e inutile ai fini professionali. Rispondi alle attività delle aziende, come i sondaggi, giochi, concorsi dedicati. Cerca di partecipare a più attività possibili, in modo da renderti riconoscibile agli occhi dell’azienda, e se necessario proponi anche soluzioni diverse o consigli. Insomma fatti notare, perché anche Facebook sta diventando un’arena sempre più competitiva da questo punto di vista.

    Trovare lavoro su Internet

    Partecipare alle iniziative sui profili aziendali e creare un dialogo non significa spammarsi con messaggi inutili o chiedendo continuamente un colloquio. Lo scopo del creare un dialogo è sì rendersi riconoscibili, ma anche e soprattutto affermarsi come esperti in un dato settore. Creare un dialogo significa segnalarsi come interlocutori intelligenti e competenti, in modo da farsi conoscere bene per le proprie qualità professionali. Il prossimo a trovare lavoro su Facebook potesti essere proprio tu!

    978

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI