Prestiti dipendenti statali: BNL Salary Power

Prestiti dipendenti statali: BNL Salary Power
da in Prestiti, Soldi e Carriera
Ultimo aggiornamento:
    Prestiti dipendenti statali: BNL Salary Power

    Diciamo la verità, abbiamo sempre avuto l’impressione che i dipendenti pubblici fossero una categoria professionale in qualche modo privilegiata rispetto a quanti sono dipendenti di aziende private. Questa idea non è del tutto falsa, e se ne ha una conferma per quanto riguarda i prestiti.

    Esiste infatti una categoria di prestiti personali pensati specificamente per i dipendenti statali e pubblici e non accessibili per tutti gli altri. Quasi tutte le banche o gli istituti di credito hanno un’offerta di questo tipo, e oggi ci occupiamo di Salary Power della Banca Nazionale del Lavoro (BNL).

    Si tratta di un prestito a tasso fisso, che quindi protegge da possibili rialzi dei tassi di mercato, ed è inoltre disponibile l’assicurazione sulla vita e perdita impiego, che tutela in caso di eventi spiacevoli che potrebbero influire sulla restituzione della somma.

    Si tratta indubbiamente di una formula di prestito personale che prevede numerosi vantaggi rispetto ad un prestito normale. Innanzitutto offre la possibilità di richiedere cifre molto alte, fino a 104 mila euro, con rata mensile fino a 1/5 dello stipendio e rimborsi da 24 fino a 120 mesi. Inoltre si può accedere a finanziamenti anche di importo elevato, e persino in presenza di altri prestiti, con la sola garanzia della busta paga.

    Il Prestito BNL Salary Power per dipendenti pubblici e statali può concedere queste agevolazioni grazie alla convenzione INPDAP, che prevede inoltre la possibilità di erogare un anticipo in attesa del rilascio del Benestare ed estinguere finanziamenti già in corso, per effettuare una nuova domanda di prestito.

    Le possibilità per accedere a questo prestito sono due.

    La prima prevede la “Cessione del Quinto per tutti i Dipendenti Pubblici e Statali”, ed è quindi disponibile per tutto il personale iscritto INPDAP. In questo caso il termine del prestito avviene entro il termine dal servizio e comunque fino al compimento dei 75 anni.

    La seconda possibilità è la “Delegazione di Pagamento per i Dipendenti appartenenti alle Amministrazioni Convenzionate”, disponibile per tutti i dipendenti di Enti Pubblici e Statali che hanno sottoscritto una Convenzione con BNL Finance. In questo caso il termine del prestito avviene entro il termine dal servizio e comunque fino a compimento dei 65 anni.

    Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’offerta BNL Salary Power, dove sono disponibili i fogli illustrativi, i tassi applicati e le tempistiche, che vi consigliamo di leggere bene prima di fissare un appuntamento presso la banca a voi più vicina.

    430

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PrestitiSoldi e Carriera Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 16:12
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI