Lavoro, i 5 nuovi mestieri che si sono imposti negli ultimi anni [FOTO]

Lavoro, i 5 nuovi mestieri che si sono imposti negli ultimi anni [FOTO]
da in Lavoro, Soldi e Carriera

    Il mercato del lavoro è un’entità complessa in continua evoluzione: negli anni nascono nuovi mestieri, alcuni spariscono perché ormai obsoleti, ben pochi restano immutati con l’evolvere della tecnologia. I cambiamenti spesso rischiano di cogliere impreparati quei professionisti che non hanno la prontezza di abbracciare il nuovo che avanza. Esistono, ad esempio, lavori che fino a 5 anni fa neppure esistevano e che invece oggi sono tra i più richiesti. Mestieri che sono comparsi per soddisfare le nuove esigenze del cittadino del terzo millennio. Chi cerca un lavoro farebbe bene a segnare queste professioni sull’agendina.

    La ricerca che prendiamo in considerazione in questo articolo è stata realizzata da LinkedIn, il social network dedicato proprio ai professionisti e al lavoro. Pronti a scoprire quali sono i lavori più richiesti che cinque anni fa nemmeno esistevano?

    - Sviluppatore iOS: al primo posto tra i nuovi mestieri troviamo il programmatore per il sistema operativo Apple. Assoluto protagonista per numero di lavoratori e per i dati di crescita globale negli ultimi cinque anni, con un incredibile 142x.

    - Programmatore Android: anche la controparte androidiana ha subito uno sviluppo incredibile dal 2007 (anno del lancio del sistema operativo) ad oggi. Se in senso assoluto la richiesta è inferiore, il dato percentuale di crescita del settore è superiore persino a iOS: 199 volte il dato del 2007.

    - Istruttore di Zumba: dagli smanettoni del Pc passiamo ai cultori del fisico.

    La Zumba, nonostante sia nata nel 2000, è diventata un fenomeno di culto soprattutto negli ultimi anni, quando ha varcato i confini degli Stati Uniti arrivando anche da noi. Il dato di crescita è fuori da ogni logica: 396x in cinque anni.

    - Impiegato Social Media: lo sviluppo di Facebook, Twitter e compagnia virtuale ha creato la necessità di una nuova figura professionale. Lo specialista di social media conosce le regole della comunicazione e le applica al mondo delle comunità online. In cinque anni il ruolo ha avuto una crescita del 174x.

    - Data Scientist: l’analista dei dati unisce passione per Internet e una spiccata propensione alla gestione di immense quantità di informazioni. La nostra vita online crea opportunità incredibili per le aziende, l’importante è sapere cosa cercare e, soprattutto, dare forma all’ammasso di dati raccolti ogni istante dai server. Questo fa il Data Scientist (30x in cinque anni).

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LavoroSoldi e Carriera
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI