Lavori senza laurea in Italia: i più pagati

Quali sono i più pagati tra i lavori senza laurea in Italia? Ci sono le nuove professioni, digital e web, ma resiste la tradizione come l'impresario di pompe funebri e l'agente di commercio. E poi ci sono il wedding planner e il direttore dell'azienda agricola, tra novità e riscoperta

da , il

    I lavori senza laurea pagati

    Ci sono lavori senza laurea in Italia che vengono ben pagati. Noi siamo andati a vedere quali sono i più pagati. Anche perché, mediamente, ogni anno mezzo milione di persone, in Italia, – tra le ricerche che fa su internet – cerca ‘come fare soldi’. Magari però pensa che senza una laurea sia complicato fare lavori belli, soddisfacenti e che permettono anche di portare a casa un ottimo stipendio ogni mese. Non è così. Seguiteci e lo scoprirete.

    E-Commerce Manager (fino a 80.000 € lordi annui – 2400/3600 € netti al mese)

    e-commerce manager

    La tecnologia, la nuova tecnologia in particolare, ha bisogno costantemente di nuove figure professionali. Siccome si tratta di un mercato non ancora saturo, queste professioni vengono pagate molto bene. Prendiamo l’E-Commerce Manager, che segue di pari passo la crescita dell’e-commerce, ossia degli acquisti online. Si parte da uno stipendio di 50 mila euro lordi all’anno, ma a seconda dell’esperienza e del know-how della figura scelta si arriva a 80 mila euro lordi.

    E-Commerce Project Manager (fino a 80.000 € lordi annui – 1600/3600 € netti al mese)

    e commerce project manager

    Figura simile è quella dell’E-Commerce Project Manager. Si tratta di una figura che, in Italia, si sta affermando in particolare negli ultimi anni. Lo stipendio è rapportato alla dimensione del progetto, alle abilità dell’e-commerce manager, alle mansioni affidategli e alla grandezza dell’azienda committente. Una retribuzione lorda arriva a 80 mila euro annua, partendo da 30 mila. All’estero si arriva a guadagnare anche di più.

    Digital Marketing Manager (fino a 80.000 € lordi annui – 1600/3600 – 2400/4400 € netti al mese)

    digital marketing manager

    Il Digital Marketing Manager di una media grande azienda, dopo diversi scatti di carriera, arriva a uno stipendio davvero importante. Del resto, il business che si gestisce smuove diverse decine di milioni di euro. La retribuzione media annua lorda va dai 50 ai 60 mila euro, fino ad arrivare anche intorno ai 100 mila. Se invece parliamo di una piccola media impresa, si arriva più velocemente a essere Digital marketing manager, lo stipendio di entrata è più basso (30 – 35 mila euro lordi), ma poi si arriva a 70 – 80 mila.

    Impresario di pompe funebri (fino a 120 mila euro lordi annui)

    impresario pompe funebri

    E’ proprio il caso di dire che l’impresario di pompe funebri è uno di quei lavori che non morirà mai. Non si può dire che sia un mestiere allegro, ma con una media di 4 funerali al mese da 3 mila euro ciascuno, a fine anno si arriva tranquillamente a 120 mila euro annui lordi. Bisogna avere un certo tipo di sensibilità e di forza. C’è un’insidia a cui stare attenti: la concorrenza. Bisogna perciò valutare attentamente la propria strategia di marketing.

    Wedding planner (da 1000 a 75 mila euro lordi a cerimonia)

    wedding planner

    Ormai sono conosciuti anche in Italia i Wedding planner, ossia gli organizzatori di matrimoni. La gente ha sempre meno tempo, anche di organizzare il proprio giorno del sì e allora si affida sempre di più a professionisti del settore in grado di occuparsi di tutta l’organizzazione, assecondando i desideri degli sposi. Dal ricevimento alla location, dai fiori alla musica. Penserà a tutto lei o lui. Il guadagno va dai mille ai 75 mila euro a cerimonia. Difficile dunque fare un stima annuale, che comunque è molto alta. La grande differenza dipende da quanto facoltosi sono gli sposi, dall’esperienza, località e numero di fornitori.

    Agenti di commercio (50 – 60 mila euro lordi all’anno)

    agente di commercio

    Gli Agenti di commercio guadagnano molto bene. Si occupano di mettere in contatto e portare a stipulare contratti più imprese. Bisogna essere dei bravi venditori, altrimenti sarà molto difficile trovare committenti. Una volta conquistata la fama, però, si portano a casa molti soldi. Possono arrivare a circa 50 – 60 mila euro lordi all’anno. Nonostante le numerose tasse che ci sono da pagare.

    Sviluppatore di siti web (da 30 mila a 50 mila euro lordi all’anno)

    sviluppatore di siti web

    Torniamo al web e al mondo digital con gli sviluppatori di siti web. Pur non avendo la laurea, bisogna amare molto il mondo dell’informatica. Oggi i siti web devono essere ben strutturati non soltanto per il desktop, ma anche per smartphone e tablet. E’ bene frequentare dei corsi di formazione di linguaggi multimediali per diventare i migliori ed essere quindi super richiesti. La retribuzione annuale è di circa 30 mila euro lordi, ma se si diventa responsabili software e applicazioni di un’azienda si può arrivare anche a superare i 50 mila euro lordi.

    Direttore di un’azienda agricola (da 1600 – 1800 a 2000 – 2200 euro al mese)

    direttore agriturismo

    Aprire un agriturismo o un’azienda agricola può essere davvero un’ottima idea al giorno d’oggi in cui in molti stanno riscoprendo la natura e il cibo a chilometro zero. Si può accedere anche agli incentivi statali. E a seconda se l’agriturismo o l’azienda siano piccoli o grandi, si arriva a mettere in tasca fino a 2.200 euro al mese. Insomma, è una professione riscoperta, questa, che dà buoni frutti.