I 10 lavori peggiori del mondo [FOTO]

Allora, siete ancora convinti che il vostro sia il lavoro peggiore del mondo?

da , il

    Tutti noi siamo sempre molto propensi a lamentarci del nostro lavoro, di quanto ci distrugga la routine e di come spesso ci sentiamo utilizzati al minimo delle capacità. E’ bene sapere però che il mondo è pieno di lavori ben più brutti e dequalificanti di quello che facciamo noi. Eppure serve anche lì un curriculum. In tutti i casi si tratta di lavori assurdi, spesso ai limiti dell’indecenza e del rischio igienico, eppure sono tutti mestieri che esistono davvero. Come dice il saggio ‘è un lavoro sporco ma qualcuno dovrà pure farlo’. Ovviamente a questi lavori spesso si accompagna uno stipendio da fame, ma si sa, in tempi di crisi ci si adatta a fare davvero di tutto. Vediamo quali sono i 10 peggiori lavori del mondo.

    Allevatore di larve

    Consiste nell’indossare una tuta e degli stivaloni, accomodarsi all’interno di una vasca enorme ripiena di carcasse marcescenti di animali e pesci e girare ogni tanto con il badile le larve.

    Esaminatore di sperma

    Per questo ci vuole anche una laurea e una specializzazione. Lasciamo la parola a chi l’ha vissuto: “Tutti i giorni esamino, più o meno, quattrocento campioni di sperma, per diagnosi varie. A parte la coltura, che è già abbastanza disgustosa, l’esame che più detesto è ‘l’analisi del seme’. Risucchio tutto con una pipetta e lo risputo più volte nel contenitore: l’odore che ne esce è nauseabondo”.

    Telefonista a luci rosse

    Vi siete mai chiesti chi ci sia all’altro capo della cornetta quando si chiamano i famosi numeri per adulti? Semplici impiegati che lavorano da mezzanotte alle sei del mattino, che hanno la loro bella postazione con telefono e tanto di guida alle frasi che gli uomini desiderano sentirsi dire. Un call center ancor più squallido, insomma.

    Pulitori di fogne e fosse biologiche

    Quando un tubo di scarico si intasa o le fosse biologiche non funzionano a dovere noi siamo abituati a chiamare le famose ditte di spurgo, ma ci sono Paesi dove questo lavoro si svolge alla vecchia maniera, scendendo all’interno delle fogne e lavorando manualmente. Vi risparmiamo altri dettagli.

    Addetti alla rimozione di carcasse

    Sulle nostre strade può capitare al massimo di incrociare qualche povero cagnolino abbandonato o randagio. Al massimo in montagna una mucca può ostruire il passaggio, ma avete mai pensato a posti dove puoi ritrovarti davanti un’alce, un canguro, un cavallo? Ecco, qui intervengono gli addetti alla rimozione delle carcasse di animali dalla strada.

    Raccoglitore di seme dagli animali

    Non crediate che sia un lavoro da poco, perché anche questo è svolto da persone con laurea e dottorato. Quando si vuole esaminare lo sperma degli animali per fini scientifici (gli studi sulla fertilità e l’inseminazione artificiale, ad esempio), ci sono vari modi per ottenere la materia prima, ma il più semplice e immediato è ancora il lavoro manuale, che consiste nel soddisfare l’animale.

    Controllo qualità sulle siringhe

    Si tratta di stare chiusi in una stanza, da soli, ad osservare un rullo su cui scorrono gli aghi delle siringhe, in posizione eretta e al ritmo di 25 al secondo. Giudicare se la qualità è ottimale non è mai stato tanto pericoloso.

    Gestore di minimarket nel deserto del Nevada

    Questo potrebbe piacere agli amanti della solitudine estrema. Sappiate solo che il paesaggio sarà composto da deserto a perdita d’occhio, tagliato soltanto da un’unica striscia di asfalto su cui passa un’auto ogni ora (se va bene). Ah, e la temperatura esterna di giorno arriva tranquillamente ai 50 gradi.

    Assaggiatore di vermi

    Non chiedetemi perché mai una persona sana di mente dovrebbe assaggiare i vermi, eppure questo lavoro in ambito scientifico esiste. Avrà di sicuro una sua utilità, ma non lo vedo molto adatto al mio curriculum. Voi?

    Sommozzatore addetto al recupero cadaveri

    Nelle città affacciate sul mare, soprattutto negli Stati Uniti, esiste questo ruolo specifico per i sommozzatori professionisti, che collaborano spesso con la polizia per il recupero dei cadaveri che affiorano sull’acqua o peggio ancora che sono ancora sul fondo.

    Sfoglia la gallery dei lavori peggiori del mondo