Come fare a non addormentarsi in ufficio dopo pranzo?

Seguite i nostri preziosi consigli su come fare a non addormentarsi in ufficio dopo aver mangiato a pranzo.

da , il

    Foto di J. L. Person

    Come fare a non addormentarsi in ufficio dopo pranzo? E’ una domanda che tutti ci siamo posti almeno una volta nella vita, perché – è noto – le cattive abitudini alimentari quotidiane possono davvero fare la differenza e trasformare una normale giornata di lavoro in interminabili ore in cui si lotta contro lo sbadiglio e l’abbassamento involontario della palpebra! Ma per contrastare questa spiacevole e fastidiosa situazione ci sono alcuni trucchi che si possono seguire per essere maggiormente efficienti in ufficio anche nelle ore pomeridiane. Sfogliate le pagine e seguite i nostri consigli su come fare a evitare di addormentarsi in ufficio dopo pranzo.

    Mangiare bene

    Per non addormentarsi in ufficio dopo pranzo è bene evitare di mangiare cibo spazzatura. Dite basta ai paninazzi e ai dolcetti che vi puntano dritti al picco glicemico e poi vi lasciano privi di energia. Sì a proteine, carboidrati complessi e vegetali a foglia verde.

    Mangiare poco

    Favorire la digestione è fondamentale per evitare il senso di torpore che sale dopo aver mangiato, quindi prestate attenzione alla quantità del cibo destinato al pranzo. Sì all’uso di contenitori piccoli se si porta il pranzo da casa, cercando di diminuire le porzioni.

    Non saltare il pasto

    Ciò che dovete evitare è saltare la pausa pranzo pensando di fare bene. Come abbiamo visto, basta mangiare bene e poco per continuare a essere freschi mentalmente dopo aver mangiato. Sì a snack a base di frutta o di proteine e carboidrati, se gli orari dei pasti non sono regolari.

    Dormire adeguatamente

    Bisogna dormire abbastanza durante la notte per aiutare l’organismo ad essere in piena efficienza. Sono necessarie 7-8 ore per notte, quindi dovete smettere di sfondarvi gli occhi a scrollare la bacheca di Facebook dopo la mezzanotte.

    Muoversi

    Siete pigri? Sappiate che per vincere lo sbadiglio del dopo pranzo basta semplicemente muoversi. Sì all’uso delle scale al posto dell’ascensore, o una passeggiata al parco vicino al palazzo che ospita il vostro ufficio.