Centro per l’impiego: come iscriversi

Centro per l’impiego: come iscriversi
da in Lavoro, Soldi e Carriera
    Centro per l’impiego: come iscriversi

    Nonostante le tante frasi sbandierate da chi ci governa, la crisi economica si fa sentire eccome. Da una parte c’è la crisi del risparmio, con le famiglie che faticano ad arrivare a fine mese, dall’altra la continua emorragia di posti di lavoro che costringe migliaia di italiani alla costante ricerca del lavoro. In questo contesto il centro per l’impiego può svolgere un ruolo importante.

    Partiamo dal capire cosa cosa sono esattamente i centri per l’impiego: si tratta di strutture dell’Agenzia del lavoro decentrate sul territorio provinciale, una sorta di punto di riferimento per lavoratori e aziende alla ricerca. I servizi offerti sono destinati principalmente alle persone che si trovano in stato di disoccupazione, ma ne possono fruire anche coloro che sono alla ricerca di un altro lavoro.

    Se si è quindi alla ricerca di un lavoro, è meglio iscriversi al centro più vicino al luogo di domicilio. Non è necessaria infatti la residenza in una determinata città per usufruire dei servizi, perché l’unica discriminante è l’età superiore ai 16 anni (età minima di ammissione al lavoro dipendente).

    Trovare il centro per l’impiego più vicino è molto semplice perché basta consultare le Pagine Gialle o meglio ancora visitare il sito internet della vostra Provincia o Comune. Per iscriversi bisogna compilare il modulo di iscrizione che verrà fornito dall’impiegato allo sportello, inserendo i dati anagrafici, il titolo di studio, le specializzazioni ottenute, le esperienze professionali e i lavori svolti in precedenza e i recapiti di contatto.

    Il modulo va quindi consegnato insieme alla copia fotostatica del documento di identità e del codice fiscale.
    Una volta che la registrazione negli archivi informatici sarà completo, vi verrà rilasciato un documento rosa.

    Bisogna fare attenzione perché tale documento dovrà essere rinnovato ogni sei mesi, pena la cancellazione automatica dalla graduatoria del centro per l’impiego.

    Sì, esiste una graduatoria, ed è molto importante, perché diventa spesso essenziale per avere la preferenza all’inserimento, che viene decisa in base all’anzianità di iscrizione. Comunque esistono strade diverse per venire a conoscenza delle offerte: se da un lato si verrà informati direttamente dal centro qualora ci fossero delle offerte coerenti con il profilo professionale (stile vecchio collocamento), dall’altro è sempre possibile visionare tutte le offerte connettendosi al sito del centro per l’impiego.

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LavoroSoldi e Carriera
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI