Speciale Natale

Tendini della spalla infiammati: i sintomi iniziali da non sottovalutare

Tendini della spalla infiammati: i sintomi iniziali da non sottovalutare
da in Disturbi, Workout

    tendini della spalla infiammati sintomi iniziali

    I tendini della spalla infiammati presentano dei sintomi iniziali da non sottovalutare. Si tratta di strutture fibrose ed elastiche che si trovano tra i muscoli e il tessuto scheletrico. Hanno l’obiettivo di trasmettere gli impulsi causati dalla contrazione dei muscoli al tessuto scheletrico, ma a volte si può incorrere in un processo di infiammazione, soprattutto quando queste strutture sono eccessivamente sollecitate. Si genera in questo modo una sensazione di dolore davvero fastidiosa, che spesso può trasformarsi in fretta in una condizione di rigidità articolare della zona interessata. Inizialmente non si dà molta importanza all’infiammazione, perché si scambia quest’ultima per un semplice dolore muscolare. Ma un’interpretazione sbagliata dei sintomi può portare ad un peggioramento del problema. Vediamo i sintomi che non devono assolutamente essere sottovalutati.

    dolore tendini spalla infiammati

    Il dolore alla spalla è uno dei sintomi iniziali dell’infiammazione dei tendini. Si può trattare di un semplice fastidio, ma si può verificare anche una vera e propria limitazione dei movimenti, che può riguardare una singola azione, come, ad esempio, la rotazione della spalla, o l’intero movimento dell’arto. La sensazione di dolore potrebbe estendersi anche a tutto il braccio o verso il collo e il torace.

    gonfiore tendini spalla infiammati

    Il gonfiore è un altro dei sintomi della tendinite alla spalla. Si può manifestare una condizione di gonfiore nella parte interessata, con un’area dolente e calda. Al gonfiore possono essere associate delle difficoltà dei movimenti. Il gonfiore alla spalla può indicare anche altre condizioni, come un danno articolare (una frattura o una distorsione) o la presenza di una malattia cronica (artrite reumatoide, artrosi o una patologia infiammatoria sistemica).

    rigidita tendini spalla infiammati

    Anche se le articolazioni tendono a diventare maggiormente rigide con il passare dell’età, bisogna ricordare che la tendinite è una delle cause della limitazione dei movimenti. La rigidità può essere presente in caso di traumi a tendini e legamenti, di distorsioni, fratture e lussazioni e a volte può essere una vera e propria complicanza di un infortunio o di un intervento chirurgico.

    rumori tendini spalla infiammati

    I rumori articolari possono derivare da problemi meccanici, come la tendinite alla spalla, ma anche da un’infiammazione, come nel caso dell’artrite. Si tratta di scricchiolii che vengono avvertiti quando si esegue un movimento.

    versamento articolare tendini spalla infiammati

    Si tratta di una raccolta di liquido prodotto dalla membrana sinoviale, un sintomo associato a dolore e gonfiore. Il liquido in questione solitamente è necessario per lubrificare l’articolazione, ma in determinate condizioni può essere prodotto eccessivamente e si determina una tumefazione.

    689

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI